Pioneer Investments si rafforza a Milano grazie a Simone Ragazzi

A
A
A
di Redazione 11 Novembre 2014 | 10:52
La società ha nominato un nuovo analista nel team di gestione sull’azionario europeo.

SIMONE RAGAZZI – Pioneer Investments rafforza il team di gestione sull’azionario europeo con la nomina di un nuovo analista specializzato nel settore dei titoli small cap, Simone Ragazzi. Il nuovo arrivato, fa sapere la società del gruppo UniCredit, lavorerà presso la sede di Milano e riporterà a Cristina Matti, head of small cap Europe di Pioneer Investments.

IL COMMENTO DI FRANZIN – “Pioneer Investments gestisce da 15 anni portafogli azionari europei con un processo di investimento disciplinato. Questo approccio, basato sull’analisi fondamentale e sulla ricerca proprietaria, ha generato un track record di successo nel medio-lungo termine e nelle diverse fasi di mercato”, ha commentato Diego Franzin, head of European Equities della società. “Nel corso dell’ultimo anno, abbiamo aumentato il numero di risorse dei nostri team con l’obiettivo di rafforzare le nostre competenze nell’azionario europeo e di ampliare la nostra gamma di prodotti. La nomina di Simone Ragazzi rappresenta un ulteriore rafforzamento delle nostre capacità di ricerca nel segmento delle Small e Mid Cap europee”, ha aggiunto.

10 ANNI DI ESPERIENZA Ragazzi – che ha oltre 10 anni di esperienza nell’attività di analisi – proviene da MainFirst Bank, dove seguiva il settore europeo dei beni di lusso e alcune small cap italiane del settore consumer.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Amundi riordina i fondi in Lussemburgo

La squadra di Amundi in Italia

Tutti gli uomini (e le donne) della nuova Amundi

NEWSLETTER
Iscriviti
X