Deutsche Bank taglia il target price di Azimut, Banca Generali e Banca Mediolanum

A
A
A
di Marco Muffato 9 Ottobre 2015 | 13:00
Anche se la fiducia resta: gli analisti del gruppo tedesco, hanno confermato il giudizio “buy” sui tre titoli.

FIDUCIA NEL BUSINESS – Gli analisti di Deutsche Bank hanno ridotto il target price delle azioni di colossi della promozione finanziaria come Azimut, Banca Generali e Banca Mediolanum, ma senza perdere fiducia nel business come conferma il giudizio “buy” sui tre titoli. Deutsche Bank, infatti, ha limato il target price di Azimut a 28,20 euro da 30 euro, prezzo comunque sempre superiore rispetto ai 21 euro circa attuali; così come quello di Banca Generali a 35,40 euro da 37 euro (a fronte di una quotazione attuale di 27 euro circa). Infine, la banca tedesca ha abbassato anche il target price di Banca Mediolanum a 8,70 euro da 9 euro, livello comunque superiore ai 7,27 euro circa attuali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti