Banca Generali, Mossa smentisce le trattative con Fineco

A
A
A
di Chiara Merico 7 Ottobre 2016 | 06:40
In un’intervista a Il Sole 24Ore, il d.g. ha dichiarato: “Non c’è alcun dossier sul nostro tavolo”.

LA SMENTITA – Banca Generali smentisce, per bocca del direttore generale Gian Maria Mossa, l’ipotesi di un interessamento dell’istituto all’acquisizione di Fineco, la banca online del gruppo UniCredit. In un’intervista a Il Sole 24Ore, Mossa ha dichiarato: “Non c’è alcun dossier sul nostro tavolo”. E a proposito dell’andamento del titolo, il d.g. ha spiegato: “Il mercato probabilmente sconta l’eventualità che possiamo comprare qualcosa a caro prezzo. Non è così. Non abbiamo dato mandato formale ad alcuna investment bank. Noi siamo sempre disponibili a operazioni straordinarie, ma ci deve essere il giusto prezzo e, al di là dei vari rumors, ribadisco che oggi non c’è alcuna operazione straordinaria dietro l’angolo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, come è bello lavorare in Banca Generali

Banca Generali, Mossa “benedice” la blockchain

Banca Generali, miglior settembre di sempre

NEWSLETTER
Iscriviti
X