Mediobanca, ai fondi la maggioranza (relativa) nell’assemblea

A
A
A

Per la prima volta gli investitori istituzionali hanno una quota superiore a quella dei soci storici di Piazzetta Cuccia

Andrea Telara di Andrea Telara30 ottobre 2017 | 10:58

Gli investitori istituzionali, in primis i fondi comuni, hanno una quota superiore nell’azionariato di Mediobanca rispetto ai soci storici. E’ una svolta radicale nella vita dell’istituto di Piazzetta Cuccia che già dall‘anno prossimo, come ricorda l’agenzia Reuters, potrebbe non avere più il patto di sindacato che lo governa da oltre 60 anni.
Nell assemblea di bilancio i fondi istituzionali sono presenti con il 29,6% del capitale, una quota maggiore rispetto al 28,65% posseduto dai soci storici a partire dall‘1 gennaio, quando Pirelli e il gruppo Zannoni usciranno dal patto di sindacato che governa Mediobanca. Entro il 30 settembre altri soci potrebbero uscire dal Patto di Sindacato, portando la soglia posseduta dagli azionisti  storici sotto il 25%. In tal caso, è previsto lo scioglimento del Patto stesso.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, top e flop dell’8/2/2019

Fondi, top e flop del 5/02/19

Fondi, Top e Flop del 31/1/2019

Fondi, top e flop del 29/01/19

BlackRock, una poltrona per sei

Jupiter AM, un ex Janus Henderson al comando

Fondi, top e flop del 18/1/2019

Goldman, il conto dello scandalo malese

BlackRock si prepara a tagliare 500 posti di lavoro

Un figlio delle stelle per Nordea Asset Management

Fondi, top e flop del 2/1/2019

Fondi, top e flop del 27/11/18

Fondi, Jupiter si lancia sull’Eurozona

Il risiko dei fondi dopo Mifid 2

Pimco stronca l’Italia e i Btp

Fondi, top e flop del 22/11/18

Fondi, top e flop del 19/11/18

Etf: nelle azioni privilegiate ci Invesco

Fondi, ecco quanto rende il boom green

Fondi, top e flop del 08/11/18

Fondi, Oddo va di short

Poste s’inventa la polizza istantanea

Fondi, top e flop del 18/10/18

Facebook, Zuckerberg sotto attacco dei fondi

Fondi, top e flop del 16/10/18

Quaestio porta a casa un nuovo closing

Notz Stucki, le prime mosse della sgr milanese

Etica, un comparto per ripensare il clima

L’armata dei fondi anti spread

Fondi, top e flop del 03/10/18

Fondi, se il gestore non serve a nulla

Fondi, top e flop del 28/09/18

BlackRock, il fondo a misura di prudenza

Ti può anche interessare

Consulenza finanziaria, ricavi sotto pressione in America

Perché i financial adviser americani potrebbero rivedere la loro struttura provvigionale e diventar ...

Banca Generali tra le Italian Champions di Equita

La ricerca "Italian Financial Markets, Industrial Trends and Investment Opportunities” ha identifi ...

Autonomi e scf, il rebus dei “ritardatari”

Il 1 dicembre il nuovo Albo sarà operativo. Ma non tutte le richieste di iscrizione potrebbero esse ...