Ecco la cyborg advisory di Fineco Plus

A
A
A

I due pilastri della piattaforma messa a disposizione dei cf di FinecoBank sono il motore che crea le asset allocation e il grado di granularità del monitoraggio dei portafogli, ha spiegato il vicedg Paolo Di Grazia.

Chiara Merico di Chiara Merico4 giugno 2018 | 09:08

LA PIATTAFORMA – “Al centro l’uomo, il consulente finanziario che crea fiducia ed empatia, e intorno la tecnologia, che crea semplicità, bassi costi e velocità di esecuzione”: sono queste, nelle parole di Paolo Di Grazia, vicedirettore generale di FinecoBank, le caratteristiche di Fineco Plus, la nuova piattaforma di cyborg advisory messa a disposizione dei cf della banca. Come ha spiegato il manager ad Affari&Finanza, i due pilastri della piattaforma sono il motore che crea le asset allocation e il grado di granularità del monitoraggio dei portafogli. Si tratta di una piattaforma totalmente multiasset, nella quale possono inserirsi “non solo i nostri fondi multimarca, ma anche azioni, obbligazioni, Etf e liquidità”, ha sottolineato Di Grazia. “Il consulente finanziario ha così la possibilità di modellare la sua proposta al cliente in maniera molto flessibile, perché può assemblare gli asset e gli strumenti in base agli obiettivi e al portafoglio del cliente, ma anche modulando il pricing”.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Consulenti, la cultura fa la differenza

Anasf: due aree operative per un ciclo di seminari tenuto da esperti docenti ...

Consulenti, maggio fa il pieno di fee only

Prosegue il processo di crescita della sezione fee only del nuovo albo unico dei consulenti finanzai ...

Generali, risultati migliori del consensus

Ottimi risultati trimestrali per la società ...