Banca Mediolanum, maggio dieci e lode

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 13 Giugno 2018 | 10:52
Con l’ingresso di 10 nuovi professionisti a maggio, salgono a 57 i nuovi consulenti finanziari inseriti nella rete di Family Banker di Banca Mediolanum dall’inizio dell’anno, 25 dei quali sono ex bancari.

DIECI INGRESSI – Con l’ingresso di 10 nuovi professionisti a maggio, salgono a 57 i nuovi consulenti finanziari inseriti nella rete di Family Banker di Banca Mediolanum dall’inizio dell’anno, 25 dei quali sono ex bancari. Dei 10 nuovi banker inseriti a maggio, tre vantano un’esperienza bancaria ultradecennale: nello specifico sono Mauro Martorelli, Lucia De Francesco e Francesco Giori.  Il gruppo coordinato da Ugo Lombardi, regional manager della Calabria e parte della Basilicata, si irrobustisce con l’ingresso di Mauro Martorelli, 56 anni, operativo su Cosenza. Martorelli esce da Banca Monte dei Paschi di Siena, dove si occupava, come manager apicale, della gestione di clientela private per la Calabria e la Sicilia.  La squadra capitanata da Pier Paolo Zoppi, regional manager di Marche, Abruzzo e Molise, si arricchisce con l’ingresso di Lucia De Francesco, 52 anni, attiva su Ancona. De Francesco lascia il ruolo di titolare di filiale, che ricopriva dal 2008 per BCC di Corinaldo. Francesco Giori, 45 anni, attivo su Ferrara, entra nel team guidato da Andrea Zini, regional manager della Romagna. Bancario dal 1993, Giori era direttore di filiale in Cassa di Risparmio di Cesena dal 2008, ruolo che ha ricoperto anche per Banco Popolare e per l’ex Cassa di Risparmio di Ferrara.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, Instant Credit si arricchisce di una nuova funzione

Mediolanum, occhi puntati sui grandi banker

Banca Mediolanum, dove hanno investito i clienti nell’anno del Covid-19

Mediolanum, 120.000 persone hanno scelto Flowe

Banca Mediolanum, Massimo Doris fa visita a Porro

Mediolanum, una rivoluzione sostenibile

Banca Mediolanum, l’utile frena, ma il gestito vola

Banca Mediolanum, assist da 10 milioni al Grifone

Banca Mediolanum, la raccolta risale la china

Superbonus, super opportunità per banche reti e consulenti

Banca Mediolanum-Intesa, c’è un affare in dirittura d’arrivo

Banca Mediolanum, una mano ai clienti col Superbonus

Ennio Doris, un botto da 500 milioni

Banca Mediolanum, super convention digitale

Banca Mediolanum, una consulenza da cinema

Banca Mediolanum, un ritratto a colori di Massimo Doris

Recovery Plan, la versione di Massimo Doris

Risparmio gestito, che forza Azimut e Mediolanum

Ennio Doris (Banca Mediolanum): “Fusione tra banche? Sì ma per gli altri”

Banca Mediolanum, dove ha investito la clientela

Banca Mediolanum, è il momento di Huawei

Banca Mediolanum, l’omaggio di Basiglio

Banca Mediolanum, un altro aiuto all’economia italiana

Banca Mediolanum, Doris farà rientrare i dipendenti in sede

Banca Mediolanum, la raccolta lievita con gestito e polizze

Banca Mediolanum, la raccolta mette la crisi all’angolo

Banca Mediolanum, a volte ritornano

Mediolanum potenzia la squadra dei gestori

Mediolanum, Ennio Doris svela i suoi segreti

Ennio Doris, “L’uomo che non smette di sognare”

Banca Mediolanum, la raccolta tira col gestito

Ennio Doris (Banca Mediolanum), perché la raccolta va alla grande

Raccolta: Fideuram mette tutti in fila

NEWSLETTER
Iscriviti
X