Truffa diamanti, Banco Bpm fa pace con i clienti

A
A
A
di Andrea Telara 1 Marzo 2019 | 09:36
Secondo il quotidiano Mf, il gruppo guidato da Giuseppe Castagna avrebbe già chiuso accordi extragiudiziali con 4mila clienti.

Accordi in via extragiudiziale con oltre 4mila clienti. Sono quelli che, secondo quanto riporta il settimanale Milano Finanza, sono stati siglati dal Banco Bpm per evitare una lunga sfilza di cause giudiziarie e mettere fine alle controversie sui diamanti venduti in banca a prezzi gonfiati a migliaia di clienti.

Mps e le altre

La vicenda dei diamanti in banca ha portato sinora al sequestro preventivo di una somma di 700 milioni di euro a carico del Banco Bpm ma anche di Mps, Intesa Sanpaolo e Unicredit. Inoltre, nei giorni scorsi c’è stata anche la sospensione cautelare del direttore generale di Banco Bpm, Maurizio Faroni, e di altri due top manager dell’istituto (il responsabile pianificazione e marketing retail, Pietro Gaspardo, e il responsabile compliance, Angelo Lo Giudice). Tutti e tre i manager sono interessati dalle indagini della autorità giudiziarie su questa vicenda.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banco Bpm vi presenta il Social Bond

Banco Bpm promossa in sostenibilità

Banche, il risiko italiano sotto la lente di Equita

NEWSLETTER
Iscriviti
X