Mediobanca, Doris si schiera con Nagel

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 19 Settembre 2019 | 11:25

“In questi anni l’amministratore delegato ha ottenuto ottimi risultati”, parola di Ennio Doris, presidente di Banca Mediolanum che ha detto la sua sui movimenti in corso nell’azionariato di Mediobanca. Il blitz della Dolfin di Leonardo Del Vecchio ha colto di sorpresa gli azionisti storici di Piazzetta Cuccia. Secondo Milano Finanza, il regista dell’operazione sarebbe stato Francesco Milleri, manager di fiducia del fondatore di Luxottica. E potrebbe preludere a un cambio nel top management di Piazzetta Cuccia, qualora si cementasse un asse con Unicredit, primo socio con l’8,8% del capitale e in ottimi rapporti con Del Vecchio, specialmente dopo la vicenda Ieo-Monzino che ha visto tra l’altro Mediobanca schierata dalla parte opposta.

Un primo momento di confronto ci sarà mercoledì 25 settembre, quando si riuniranno i membri del patto di consultazione. Ancora non si conoscono le intenzioni di Unicredit. Ma c’è appunto un membro di peso, Ennio Doris, che proprio ieri si è speso per elogiare l’operato di Alberto Nagel, a cui riconosce il merito di essere riuscito a “superare la crisi finanziaria” e di essere stato in grado “di diversificare le fonti di ricavo del gruppo”. Doris, attraverso Mediolanum, è socio con il 3,3% del capitale. Inoltre, lo stesso Doris detiene delle partecipazioni personali nella merchant bank di Piazzetta Cuccia attraverso la cassaforte di famiglia, Finprog Italia. La posizione attuale è frutto di acquisti progressivi (leggi qui la notizia) ed è pari allo 0,4% del capitale e pesa per il 2,04% nell’accordo di consultazione. Ora, i vari attori in campo presumibilmente muoveranno le proprie pedine, in vista della resa dei conti della prossima assemblea del 28 ottobre.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ennio Doris, “L’uomo che non smette di sognare”

Banca Mediolanum, la raccolta tira col gestito

Ennio Doris (Banca Mediolanum), perché la raccolta va alla grande

Raccolta: Fideuram mette tutti in fila

Banca Mediolanum, la nuova anima digitale si chiama Flowe

Pir, dal cf al risparmiatore: il pensiero di Corcos e Doris

Banca Mediolanum, fondi e gestioni a tutta birra

Doris (Mediolanum): i Pir sono strumenti benedetti

Banca Mediolanum, uno spot nuovo di pacca per i Doris

Raccolta: Fineco è super, Mediolanum la tallona

Mediolanum AM, una nuova guida per l’azionario

Mediolanum, Ennio Doris in un webinar racconta che Italia Sarà

Banca Mediolanum, i consulenti “baluardo durante l’emergenza”

Banca Mediolanum, dove investono i clienti

Reti, dopo le trimestrali è il momento dei confronti

Consulenti, ecco i fondi delle reti che possono aiutare l’Italia

Banca Mediolanum, raccolta sprint e l’utile resiste

Raccolta: Fineco è brillante, ma Mediolanum batte tutti

Banca Mediolanum, i compensi ai Family Banker

Il coronavirus non spaventa Doris

Banca Mediolanum, Doris non molla e rilancia

Mediolanum, i consigli di Doris al premier Conte

Raccolta, guizzi di Fideuram e Banca Mediolanum a febbraio

Banca Mediolanum, il dividendo può attendere

Banca Mediolanum, insieme ce la faremo

Coronavirus, un virus per le reti

Banca Mediolanum, 1 milione di buone azioni

Coronavirus, altro schiaffo di Doris all’orso

Coronavirus, Doris sfida l’orso

Banca Mediolanum, il vice presidente crede in te

Doris, Giuliani e Foti: i big delle reti contro le paure di cf e clienti

Banca Mediolanum, la promozione regala una raccolta da capogiro

Banca Mediolanum, cuore Doris per l’ospedale Sacco

Ti può anche interessare

Rendiconti ex Mifid 2 e trasparenza, Mps in prima linea

Widiba, società del gruppo Monte dei Paschi  di Siena, è stata tra le società che hanno ottenut ...

Banca Mediolanum, gli stipendi dei Doris

Le remunerazioni dei top manager del gruppo di Basiglio come risulta dai documenti approvati dall'as ...

Widiba, un alleato tech per acquisire clienti

La banca guidata da Marco Marazia ha stretto una partnership con Performoney, realtà fintech italia ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X