Fineco, bilancio al top e i clienti virano sul gestito

A
A
A
Avatar di Redazione 11 Febbraio 2020 | 13:55

“I risultati 2019 segnano un punto fondamentale nella storia di Fineco, confermando nei numeri e nei fatti la massima sostenibilità e qualità del nostro modello di business” . Parole e musica di Alessandro Foti (nella foto), amministratore delegato e direttore generale di FinecoBank, dopo che il consiglio di amministrazione ha approvato i risultati al 31 dicembre 2019. 

“I dati”, ha aggiunto Foti parlando a Bluerating.com,  “dimostrano lache la nostra crescita si alimenta senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo. Anche l’asset mix segna evidenze particolarmente significative con il progressivo orientamento verso il risparmio gestito, pari a 3,3 miliardi euro.. Nel percorso di guida agli investimenti, la rete si è confermata determinante nel suo ruolo di consulenza specializzata, come evidenzia anche la raccolta in Guided products & services che ha raggiunto 3,7 miliardi (in crescita del 35,5% rispetto al 2018) con un’incidenza sul totale asset under management csalita al 71% rispetto al 67% di dicembre 2018”.

Di seguito i principali risultati:

-Ricavi a €657,8 milioni, +4,7% a/a trainati dall’area Investing (+9,8% a/a) con management fees in crescita del 11,7% a/a grazie al contributo di Fineco Asset Management (pienamente operativa da luglio 2018), alla maggiore incidenza dei Guided Products and Services e al continuo miglioramento della produttività della Rete. Si conferma il contributo positivo dell’area Banking (+1,8% a/a), supportata dall’aumento della liquidità transazionale e dall’attività di lending. Il Brokerage nel quarto trimestre ha registrato il miglior dato dal secondo trimestre del 2018, grazie alla rivisitazione dell’offerta.

-Costi operativi sotto controllo a €249,6 milioni, +2,2% a/a. Cost/Income ratio1 al 37,9%, in calo di 0,9 punti percentuali a/a a conferma della leva operativa della Banca.

-Utile netto a €268,8 milioni, +10,0% a/a, mentre l’Utile netto del trimestre è pari a €70,7 milioni, in rialzo del 16,3% t/t e del 7,8% a/a. 

-Patent Box concluso l’Accordo con l’Agenzia delle Entrate con un beneficio fiscale per il quinquennio 2015-2019 stimato in circa 22 milioni di euro.

Raccolta e masse in gestione

I Total Financial Assets (TFA) al 31 dicembre 2019 si attestano a €81,4 miliardi, in crescita del 17,4% rispetto a dicembre 2018. Il saldo della raccolta gestita risulta pari a €40,5 miliardi, in rialzo del 21,0% a/a, il saldo della raccolta amministrata risulta pari a €15,3 miliardi (+11,2% a/a), il saldo della raccolta diretta risulta pari a €25,6 miliardi (+16,0% a/a) grazie alla continua crescita della base di nuovi clienti e dei depositi “transazionali”. 

In particolare, i TFA riferibili alla clientela nel segmento Private Banking, ossia con asset superiori a 500.000 euro, si attestano a €33,4 miliardi, in rialzo del 29,5% a/a. 

Nel 2019 la raccolta è stata pari a €5,8 miliardi (-6,1% a/a), confermandosi solida, di grande qualità e ottenuta senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo. L’asset mix si è mostrato positivamente orientato verso il risparmio gestito, pari a €3,3 miliardi, evidenziando comunque un approccio più cauto da parte della clientela, che predilige prodotti più conservativi. La raccolta amministrata si è attestata a -€1,0 miliardi, con la clientela che ha preso profitto sulle posizioni costruite precedentemente sui BTP utilizzando la piattaforma di brokerage di Fineco, mentre la raccolta diretta è stata pari a €3,5 miliardi.

Da inizio anno la raccolta in “Guided products & services” ha raggiunto €3,7 miliardi (+35,5% a/a), confermando l’apprezzamento da parte della clientela.  L’incidenza dei Guided Products rispetto al totale AuM è salita al 71% rispetto al 67% di dicembre 2018. 

Al 31 dicembre 2019 la Rete dei consulenti finanziari è composta da 2.541 unità distribuite sul territorio con 396 negozi finanziari (Fineco Center). La raccolta tramite la Rete di consulenti finanziari è stata pari a €5,1 miliardi.

Si segnala che al 31 dicembre 2019 Fineco Asset Management gestisce masse per €13,8 miliardi, di cui €8,4 miliardi classi retail (+41,6% a/a) e circa €5,4 miliardi relativi a classi istituzionali (+36,7% a/a).

Nel 2019 sono stati acquisiti 117.742 nuovi clienti. Il numero dei clienti totali al 31 dicembre 2019 è di 1.357.833, in crescita del 6,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco AM, focus sull’obbligazionario

Fineco sopra la vetta dei 6 miliardi

Nuovo sindaco per Fineco

Banche e reti, nel 2020 è sempre domenica

Raccolta, Fideuram in testa. Allianz Bank FA al top nel gestito

Mediobanca, doppia tentazione con Banca Generali e Fineco

Banche e reti, in Borsa si salva solo Fineco

Fineco, il collegio sindacale cambia guida

Pro capite, Banca Generali in vetta, Fineco insegue

Raccolta, Fideuram Ispb in testa a luglio. Fineco regna nel gestito

Conti low cost, IWbank e Fineco svettano su tutti

Fineco sfiora i 6 miliardi

Fineco, così investono i clienti

Da Fineco a Mediolanum, chi c’è tra le best banks di Forbes

Consulenti Fineco, quanti clienti in condivisione

Reti: Fideuram Ispb in vetta, Fineco insegue

Fineco, la raccolta si conferma forte sul gestito

Raccolta pro capite, Fineco stacca tutti

Raccolta: Fineco è super, Mediolanum la tallona

Investimenti, 6 strategie dei big delle reti a confronto

Lettera di un consulente: ama il tuo sogno se pur ti tormenta

Fineco, la campagna di Gran Bretagna

Fineco, trimestre col turbo e senza effetto-Covid

Lettera di un consulente: giovani, non dovete mai mollare

Fineco, quanto è buona la raccolta fatta in casa

Foti (Fineco): italiani, gestite meglio i vostri soldi

Pro capite, Fineco campione di marzo

Raccolta: Fineco è brillante, ma Mediolanum batte tutti

Fineco, promozione e scatto sul mercato

Fineco, i bonus ai consulenti

Fineco, la raccolta è più forte del Coronavirus

La lettera di Fineco ai suoi clienti durante l’epidemia di coronavirus

Fineco, cambio in vista alla presidenza

NEWSLETTER
Iscriviti
X