Mercati: Enel e Intesa si accordano su Mooney. Il quadro tecnico

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 27 Dicembre 2021 | 10:31

Enel e Intesa Sanpaolo hanno siglato un accordo con una controllata del fondo di private equity Cvc per l’acquisizione del 70% di Mooney, a cui viene attribuito un enterprise value di 1,385 miliardi di euro.

Più nel dettaglio, Enel acquisirà il 50% del capitale di Mooney, mentre Intesa Sanpaolo, che attualmente ne detiene il 30% attraverso Banca 5, aumenterà la propria partecipazione al 50%.

Il quadro tecnico di Enel…

Dopo essere rimbalzata dal supporto statico posto a quota 6,50, Enel deve ora fare i conti con la trendline ribassista, ora coincidente a 6,95 euro con il passaggio della media mobile a 50 sedute, che dallo scorso aprile blocca di tentativi di recupero dei corsi.

Operativamente, oltre 6,95 target potenziali a 7,25 prima e 7,60 poi. Sotto 6,70 (dove al momento transita la media mobile a 21 giorni), obiettivi invece in zona 6,50.

… e quello di Intesa SanPaolo

scenario analogo per Intesa SanPaolo, che dopo essere rimabalzata dal supporto statico di medio periodo in area 2,13 euro, deve ora fare i conti con la resistenza di breve termine a quota 2,27.

Operativamente, in questo caso, al rialzo i prossimi target sono individuabili a 2,34 prima e 2,42 poi. Stop loss (o stop and reverse) da posizionare invece a 2,20, dove attualmente passa la media mobile a 21 sedute.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: possibilità di recupero per l’Euro

Mercati: il punto tecnico della settimana di Sartorelli del 25/05/22

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future ancora ingabbiati in un trading range

NEWSLETTER
Iscriviti
X