Finecobank, Mediobanca strizza l’occhio

A
A
A
di Andrea Telara 28 Ottobre 2016 | 07:52
Ieri l’istituto di Piazzetta Cuccia ha presentato i dati trimestrali. L’amministratore delegato Nagel ha dribblato una domanda su un eventuale acquisizione della banca guidata da Alessandro Foti.

NO COMMENT SECCO – “Il nostro piano industriale lo illustreremo tra due settimane. In quell’occasione faremo il punto sulla nostra guidance per le acquisizioni”. Parola di Alberto Nagel, ceo di Mediobanca, che ha così dribblato la domanda di un analista che gli chiedeva su un eventuale interesse per Fineco. Da tempo si vocifera su quale sia il possibile destino della banca guidata da Alessandro Foti dopo che la controllante Unicredit ha ridotto nei mesi scorsi la propria quota nel capitale della controllata da oltre il 55 al 35%. Essendo sfumata la possibile fusione con Banca Generali, per alcuni analisti è da prendere in considerazione l’ipotesi di un’acquisizione di FinecoBank da parte di un altro pretendente come appunto Mediobanca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X