Fineco torna a erogare mutui

A
A
A
di Andrea Telara 16 Novembre 2016 | 11:05
La società guidata da Alessandro Foti punta di nuovo sul mercato del credito, con una linea di finanziamenti immobiliari, linee di fido legate al pegno su titoli e prestiti personali ultra-veloci.

RITORNO AL CREDITO – Mutui per la casa, un nuovo fido rotativo legato al pegno sui titoli e prestiti personali più ampi e veloci. E’ il tris di prodotti destinato ad arricchire l’offerta di FinecoBank, che torna a puntare sul mercato del credito. Il “cavallo di battaglia” sarà soprattutto l’offerta di mutui per la prima e seconda casa, un mercato in cui Fineco è stata presente fino al 2008. Ora la banca torna a erogare finanziamenti immobiliari a tasso fisso legati all’eurirs e a tasso variabile indicizzati all’eurobor a 3 mesi, più uno spread che parte da due livelli: dallo 0,7% per le operazioni di acquisto e dall’1% per le sostituzioni dei mutui già in essere con la procedura della surroga.

UN TESORETTO DA 8,5 MILIARDI –
Proprio le sostituzioni dei vecchi mutui sono le operazioni su cui Fineco punterà con decisione nei prossimi anni “visto che”, ha sottolineato Paolo Di Grazia, vice direttore generale di Fineco che ha presentato a Milano i nuovi prodotti della banca, “molti nostri clienti hanno già stipulato un finanziamento immobiliare con altri istituti di credito, per un totale di 8,5 miliardi di euro”. Dunque, l’obiettivo della banca guidata da Alessandro Foti è sottrarre alla concorrenza una bella fetta di questi mutuatari, senza ovviamente rinunciare all’erogazione di nuovi prestiti. “L’offerta di mutui è prestiti è la naturale evoluzione del nostro modello One Stop Solution, che consente di gestire tutte le esigenze finanziarie del cliente attraverso un unico rapporto”, ha detto invece Marco Briata della direzione prodotti di FinecoBank, che ha sottolineato come le novità appena lanciate riguardano anche e soprattutto i consulenti finanziari della società. Oltre al canale online, infatti, a collocare i mutui sarà proprio la rete dei financial advisor di Fineco, per i quali è già terminato un ampio programma di formazione.

PRESTITI E PEGNI – La squadra dei consulenti finanziari collocherà anche un’altra linea di prodotti : un nuovo fido rotativo legato al pegno su titoli e fondi, che consentirà un facile accesso al credito a chi ha un patrimonio finanziario investito presso la banca. Si tratta di uno strumento che sarà a disposizione soprattutto della clientela del private banking, anche se non ci sono soglie di accesso predeterminate. Infine, tra le novità presentate oggi da Fineco, ve ne sono alcune che riguardano pure i prestiti personali. I clienti della banca avranno la possibilità di ottenere un finanziamento fino a 10mila euro (livello che verrà esteso a 15mila euro), pressoché in tempo reale, grazie a un sistema di approvazione istantanea che funziona anche il sabato e la domenica e si basa su in sistema di rating in grado di pre-valutare l’affidabilità dei clienti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X