Pioneer, prezzo di vendita attorno ai 3,5 miliardi

A
A
A
di Andrea Telara 6 Dicembre 2016 | 10:36
E’ la cifra che, secondo il quotidiano Mf-Milano Finanza, il gruppo francese Amundi sarebbe disposto a pagare per acquisire l’asset manager controllato da UniCredit.

QUESTIONE DI PREZZO – Tra 3 e 3,5 miliardi di euro. E’ la cifra che il gruppo di asset management francese Amundi sarebbe disposto a pagare per l’acquisto di Pioneer Investments, la società di gestione messa in vendita da UniCredit. Il Sole 24Ore parla invece di una somma compresa tra 3,2 e 4 miliardi di euro. Da ieri, Amundi ha avuto l’esclusiva nelle trattative per l’acquisizione, battendo la concorrenza della cordata italiana Anima-Poste-Cdp. Sempre secondo il Sole24Ore, dopo l’operazione UniCredit potrebbe decidere di distribuire agli azionisti un dividemdo straordinario di 500-600 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf: Usa e azioni dominano nella raccolta globale

Top 10 Bluerating: Amundi regina d’Africa

Fondi, Amundi: Fund Channel rafforza la piattaforma

NEWSLETTER
Iscriviti
X