Bper rinuncia a Carife (per ora)

A
A
A
di Andrea Telara 14 Dicembre 2016 | 15:23
La Banca Popolare dell’Emilia Romagna rinuncia per il momento a comprare la Cassa di Risparmio di Ferrara. Ma la decisione non è definitiva.

NIENTE ACQUISTI (PER ORA)– “La Banca Popolare dell’Emilia Romagna (Bper) non intende comprare Carife (Cassa di Risparmio di Ferrara) ma al momento non ci sono valutazioni definitive sul tema”. Parola di Alessandro Vandelli, amministratore delegato di Bper, che ha conversato coi giornalisti a margine della riunione dell’esecutivo dell’Abi (associazione bancaria italiana).Secondo quanto riporta l’agenzia Reuters, Vandelli ha aggiunto che “in questa fase Bper sta esaminando come è normale varie opzioni, ma non ci sono ancora valutazioni definitive da portare alla conoscenza del mercato. Sul possibile interesse di Bper per un’integrazione con le due valtellinesi Creval e Popolare di Sondrio, Vandelli ha risposto che “non ci sono contatti nuovi”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Carige-Bper, Fitd dice no. Ma…

Bper su Carige, il mercato risponde bene

Bper si fa avanti per Carige: offerta di un euro

NEWSLETTER
Iscriviti
X