Promotori Finanziari – Giuliani inizia il 2009 con il botto

A
A
A
Avatar di Redazione 19 Gennaio 2009 | 09:30
A pochi giorni dall’annuncio di Pietro Giuliani che ha rivelato la volontà delle due reti Azimut di aprirsi a fondi terzi, come già faceva Az Investimenti SIM, la rete inizia il 2009 con il botto sul fronte reclutamento.

Dopo aver chiuso il 2008 con Azimut Consulenza SIM che ha toccato quota 1255 promotori finanziari, con 96 nuovi ingressi, mentre Az Investimenti SIM ha raggiunto 181 con 53 ingressi, Giuliani strappa alla concorrenza 19 professionisti.

Si tratta nel dettaglio dei promotori laziali e umbri Leonardo Cuppelloni e Alessandra Nigri che lasciano rispettivamente Barclays e UBS, dei toscani Stefano Cocci, Giovanni Gatteschi, entrambi da Fineco, e Marco Rossi che saluta UBS; dei liguri Giuseppina Fiorella, già in UniCredit, Stefano Campanella, da Antonveneta e Marco Dufour da UBS; degli emiliano romagnoli Pierluigi Giovati, già in Xelion, Milena Silvi, ex Bsi, Domenico Rubino e Urbano Severi da Banca Fideuram.

Grandi arrivi anche in Piemonte con Oscar Marengo, che lascia Xelion, Giuseppe Tiani e Gabriele Bodo, ex Fideuram, e Mario Ricco che saluta Banca Sai. Arriva in Lombardia, invece, Luigi Lipreri, ex Banca Generali, mentre Andrea Marangon lascia Cariparo e opererà nel Triveneto. Infine fa il suo ingresso in Campania Marco Isaia che saluta UBS.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X