Cf autonomi e Scf, adesso potete contarvi

A
A
A
di Marco Muffato 14 Luglio 2016 | 12:00
Joe Capobianco, direttore generale dell’Organismo dei consulenti finanziari, nella video intervista a Bluerating.com, invita tutti gli interessati a compilare la rilevazione statistica sul sito Ocf.

LE CATEGORIE INTERESSATE – Una video intervista con un invito forte diretto alle società di consulenza finanziaria, ai consulenti autonomi in attività e agli aspiranti tali. E’ quello che stamattina Joe Capobianco, direttore generale di Ocf (il nuovo Organismo di vigilanza e tenuta dell’Albo unico dei consulenti finanziari) ha rivolto a professionisti e operatori del settore, attraverso Bluerating.com, invitando a partecipare alla rilevazione conoscitiva sui consulenti autonomi e le Scf. Categoria che caratterizzeranno due delle tre sezioni che costituiranno l’albo dei cf.  La rilevazione, che è partita lo scorso 14 giugno e si concluderà il prossimo 30 settembre, è aperta oltre a coloro che già svolgono questa attività anche a tutti coloro che sarebbero interessati a svolgere la professione di consulente finanziario autonomo (anche conosciuti come consulenti fee only) e cioè: consulenti abilitati all’offerta fuori sede, dipendenti bancari, analisti e tecnici finanziari, agenti e mediatori creditizi, giovani, ecc.


LA RILEVAZIONE HA SOLO SCOPI STATISTICI
– La rilevazione che è compilabile sul sito Ocf consiste in un breve questionario da effettuare on line (clicca qui), le cui domande si tarano automaticamente sulle caratteristiche di chi lo compila. Lo scopo della rilevazione, lo ricordiamo, è esclusivamente statistico e i dati aggregati serviranno a dimensionare e organizzare le attività dell’Ocf finalizzate alle sezioni dedicate ai consulenti autonomi e alle società di consulenza finanziaria.

Qui sotto l’intervista a Joe Capobianco.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, terremoto all’Ocf

Mifid 2, la rivoluzione prossima ventura

Studio Gfk: cosa vogliono i cf

NEWSLETTER
Iscriviti
X