Etf – I bond statunitensi di lungo periodo

A
A
A
di Fabio Coco 1 Settembre 2009 | 11:00
L’iShares USD Treasury Bond 7-10 consente di investire sulle principali obbligazioni governative statunitensi, aventi stesso rendimento, duration e profilo di rischio/rendimento.

L’iShares USD Treasury Bond 7-10 (IE00B1FZS798), collocato da iShares il 20 ottobre 2006, il 27 agosto ha quotato a 118,515 euro, stabile (-0,13%) rispetto alla precedente quotazione di borsa (118,673 euro il 26 agosto 2009). Si tratta di uno strumento obbligazionario che replica la performance dell’indice Barclays US Treasury 7-10yr Term, benchmark composto da circa diversi titoli governativi statunitensi a tasso fisso e denominato in dollari, con scadenze che vanno dai 7 ai 10 anni.

Nel 2008 questo strumento è stato uno dei pochi ad avere registrato una performance a 12 mesi positiva, pari al 23,93%. Da inizio anno al 27 agosto, la dinamica dei tassi d’interesse ha comportato uno year to date pari al -7,79%, ma ad un anno, le proiezioni Bluerating indicano una prestazione positiva pari al 9,18%. Su mille euro investiti un anno addietro, al 27 agosto l’etf ne corrisponde 1.091,8, in calo rispetto ai 1.172,4 del 2 gennaio.

L’iShares USD Treasury Bond 7-10 presenta commissioni di gestione annue basse, pari allo 0,20%. Il fondo armonizzato distribuisce dividendi su base semestrale. Gli ultimi pagati il 26 novembre 2008 (2,4602 dollari) ed il 27 maggio 2009 (2,6347); il prossimo stacco verrà corrisposto in data 25 novembre 2009. Sempre riguardo i dividendi, lo strumento presenta uno yield uniforme pari al 3,45% ed un rendimento alla scadenza pari al 3,19% (USD).

L’etf è adatto per coloro che intendessero diversificare il proprio portafoglio con un prodotto non riferito all’equity e che offre un rendimento costante ogni sei mesi. I Term Indices sviluppati da Barclays Capital rappresentano un’alternativa ai classici indici del mercato: contengono, infatti, bond che hanno lo stesso rendimento, stessa duration e le stesse caratteristiche di rischio/rendimento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X