Etf – I fondi ingranano la quinta

A
A
A
di Fabio Coco 14 Settembre 2009 | 14:15
L’industria globale degli etf ha raggiunto il livello record di 857,52 miliardi di dollari di asset, contro il precedente record di aprile 2008, pari a 805 miliardi.

Alla fine di luglio, l’industria globale degli etf ha raggiunto il livello record di 857,52 miliardi di dollari di asset, un dato superiore del 6,5% al precedente massimo, toccato ad aprile 2008 e pari ad 805 miliardi. L’industria etf, in sostanza, si sta rilanciando con prepotenza. L’ultima indagine di Barclays Global Investors, mostra come il settore degli etf a livello internazionale abbia registrato 1.768 etf totali quotati su 42 borse di tuttto il mondo, con 94 società emittenti. Da inizio anno, gli asset sono aumentati del 20,6%, più della crescita dell’indice MSCI World Index espresso in dollari, pari al 13,5%. Anche il numero di tali strumenti è cresciuto e dell’11,1%, con 240 nuovi etf lanciati e 74, invece, delistati. Inoltre, sembra che siano in rampa di lancio altri 780 etf a livello globale. A livello mondiale, iShares si conferma il maggior provider di etf, sia in termini di numero di prodotti (391), che di asset (414,4 miliardi di dollari), coprendo una percentuale di mercato pari al 48,3%. Al secondo e terzo posto, troviamo, State Street Global Advisors con 104 prodotti e 130,59 miliardi di asset (peso di mercato pari al 15,2%), seguito da Vanguard, che vanta 40 strumenti ed asset per 66,90 miliardi (7,8% la quota di mercato rivestita).

Se si pensa che nel primo semestre dell’anno le vendite nette di fondi mutualistici (etf esclusi) sono state pari a 5,3 miliardi di dollari, mentre quelle di etf a 49 miliardi, si intuisce la vasta preferenza da parte degli investitori di questi fondi a replica passiva, a scapito dei primi. Si aggiungano poi anche gli etp, ossia gli exchange traded products: pari a 338 strumenti a livello internazionali, questi prodotti hanno conosciuto 86,92 miliardi di dollari, con 33 emittenti che li hanno negoziati su 19 borse. In totale, quindi, a fine luglio si contano 2.106 strumenti con 3.728 quotazioni, suddivisi tra 113 emittenti e 45 borse internazionali, mentre gli asset complessivi hanno ammontato a 944,44 miliardi di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Gli Etf superano i fondi

Etf – Cresce l'industria asiatica

Etf – Industria da record nel terzo trimestre

NEWSLETTER
Iscriviti
X