WisdomTree lancia un ETF per la crescita delle batterie elettriche

A
A
A
Avatar di Redazione 4 Marzo 2020 | 11:16

WisdomTree, sponsor di exchange traded fund (“ETF”) ed exchange traded product (“ETP”), ha annunciato oggi il lancio di un ETF che mira a fornire agli investitori esposizione sulla crescita della domanda e l’uso delle tecnologie di accumulo di energia e, in particolare, sulle batterie. Il WisdomTree Battery Solutions UCITS ETF (VOLT), quotato oggi  su Borsa Italiana, mira a replicare l’andamento dei prezzi e dei rendimenti, al lordo di commissioni e spese, dell’indice WisdomTree Battery Solutions Index, e  si caratterizza per un total expense ratio (TER) dello 0,40%.

L’aumento della domanda per le soluzioni di accumulo di energia e lo sviluppo della “battery technology” rappresentano un mega-trend emergente, favorito anche dall’attenzione mondiale al cambiamento climatico,  dal passaggio all’utilizzo di dispositivi mobile e dalla rapida evoluzione di tecnologie in grado di offrire nuove possibilità. Grazie anche al processo di decarbonizzazione in atto a livello globale, le energie rinnovabili e i veicoli elettrici probabilmente assisteranno a un forte incremento della domanda. Le batterie, essenziali per i veicoli elettrici, sono usate sempre più in combinazione con forme variabili di generazione di energie rinnovabili, come quella eolica e quella solare, per snellire la produzione. Le previsioni indicano che il numero di auto alimentate a batteria potrebbe aumentare di dieci volte entro il 2040; mentre quasi la metà di tutte le vendite di auto per il trasporto passeggeri riguarderà vetture elettriche entro il 2040. La domanda di veicoli elettrici probabilmente resterà il principale elemento catalizzatore della domanda di batterie.

WisdomTree ha sviluppato, in partnership con la società di consulenza e ricerca Wood Mackenzie, leader nel processo di transizione dell’energia, un indice innovativo che cattura la catena di valore della batteria. La selezione dei titoli è sviluppata dalla market intelligence di Wood Mackenzie. Per essere incluso nell’indice, un titolo deve far parte di uno o più dei seguenti anelli della catena di valore: materie prime, aziende manifatturiere, enabler (soluzioni complementari e tecnologie correlate) o tecnologie emergenti. L’indice è diversificato sia a livello geografico che industriale ed è stato ideato per evolversi di pari passo con le tecnologie in rapido sviluppo.

David Linden, Director in Wood Mackenzie – Energy Transition Consulting, ha dichiarato: “Questo decennio sarà essenziale per le batterie. A mano a mano che i prezzi scenderanno e lo sviluppo accelererà, esse faranno progredire la transizione energetica. La nostra comprensione integrata della catena di valore in costante evoluzione ci consente d’individuare i settori meglio posizionati per sfruttare questa opportunità”.

Rafi Aviav, Head of of Product Development, Capital Markets and Technology, in Europa, per WisdomTree, ha aggiunto: “La combinazione delle competenze di WisdomTree e Wood Mackenzie offre agli investitori un accesso intelligente ad un settore emergente e in forte crescita. Le batterie e, in senso lato, le soluzioni di accumulo dell’energia, trainano il mobile computing, i veicoli elettrici e altri sviluppi che rendono possibili nuove efficienze e possibilità in tutti i settori industriali. VOLT offre un accesso unico, per raffinatezza, a questa opportunità d’investimento, tramite un’allocazione intelligente lungo la catena di valore, orientata verso i settori a crescita più elevata”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Risparmio gestito, reddito fisso e Esg tra i fattori in ascesa

Lyxor, parte lo sconto sull’Etf

Etf, Invesco punta sui sintetici

Rize Etf, due nuovi etf su alimentazione sostenibile e digital education

Etf dorati, pioggia di afflussi nel primo semestre

Credit Suisse AM, come cresce la gamma degli indicizzati

Etf, fuga di massa verso il reddito fisso

Etf, nuova proposta di Ubs sul Sol Levante

Pimco e Invesco, fine della partnership sulla distribuzione europea per gli etf

Etf, la nuova classe di SSGA

Etf, il Coronavirus travolge i flussi

Etf, ecco quelli che hanno reso il 633%

Coronavirus, Etf possono essere validi alleati

Etf, quattro spunti dall’ultima settimana

BlackRock, gli etf sono sempre più Esg

Mercati in crisi, gli etf resistono

Un nuovo Etf sulla cybersecurity

Lyxor, quota in Borsa nuova gamma di Etf obbligazionari

Etf, il 2020 inizia in positivo

ETF, Amundi raddoppia la raccolta nel 2019

LGIM amplia la gamma di ETF con la quotazione in Borsa

Etf, il fondo sulla cannabis legale arriva anche a Londra

Lyxor quota la versione euro hedged dell’ETF sull’indice MSCI World

Etf, i piccoli stanno soffocando

ETF di iShares, nuovo record nel 2019

Etf, quando la cannabis fa rima con investimento

Investire in Etf, tra rischi e opportunità

Etf, novembre in grande spolvero

Amundi, poker di nuovi Etf su Borsa Italiana

Etf: GSAM, debutto con tripletta in Italia

ETF, ad ottobre la raccolta sorride ancora

Etf, Ubs AM punta sui titoli di stato

Vanguard, sforbiciata alle commissioni sugli etf

NEWSLETTER
Iscriviti
X