Blockchain, Visa punta alle startup in India

A
A
A
di Daniel Settembre 16 Maggio 2016 | 14:30

Secondo quanto riporta il quotidiano indiano The Economic Times, la società di servizi finanziari Visa intende valorizzare il suo centro tecnologico e polo di innovazione a Bangalore, in India. L’hub ha attualmente 750 dipendenti, ma la società prevede di crescere fino a 1.000 lavoratori nei prossimi 12-18 mesi. L’obiettivo è quello di favorire una maggiore presenza locale e, inoltre, creare nuove partnership con le startup indiane. Il centro si focalizzerà prevalentemente su due aree di business: Api (application programming interface) e la tecnologia blockchain.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La prima piattaforma autorizzata Consob in blockchain

Etp, da 21Shares il primo strumento al mondo sulla blockchain Solana

Etf, da VanEck un prodotto ad hoc sulla trasformazione digitale

NEWSLETTER
Iscriviti
X