Insuretech, le 5 tecnologie che rivoluzioneranno il settore

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre 23 Maggio 2016 | 14:39

Il report “Emerging Technologies Transforming the $4tn Insurance Industry”, condotta da CommerzVentures, il fondo venture capital FinTech di Commerzbank, ha evidenziato le principali tecnologie che trasformeranno radicalmente il settore assicurativo. E investire (o stringere accordi) in startup potrebbe essere l’unica soluzione per contrastare l’avanzata di player non-tradizionali come Google, Amazon e Facebook.

insurtech-funding-revenue-commerzventures-report

Con oltre 4 trilioni di dollari di fatturato globale, il mercato assicurativo è uno dei settori che goca un ruolo primario all’interno del FinTech, con grandi opportunità nel lungo periodo. Tuttavia, le aziende insurtech hanno ricevuto finanziamenti 12 volte inferiori rispetto al bankingtech. CommerzVentures ritiene ci siano 5 tecnologie all’avanguardia che stanno trasformando il settore assicurativo:

-L’intelligenza artificiale, o sistemi che possono autonomamente adattarsi alle informazioni e al loro ambiente. Questi sistemi possono analizzare un’enorme quantità di dati provenienti da sistemi eterogenei tramite algoritmi di auto-apprendimento.

Dispositivi connessi come i wearables, smartphone, applicazioni domestiche, raccogliere i dati personalizzati che consentono di raccogliere dati personalizzati e prendere decisioni informate.

-I droni, che consentono una efficiente supervisione di singoli oggetti o di grandi aree a distanza.

-I nuovi pagamenti, che consentono pagamenti mobile veloci e trasferimenti di denaro senza intermediazione bancaria tradizionale.

-La tecnologia Blockchain, che consente ai dati di essere convalidati e tenuti al sicuro da manomissioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, Commerzbank taglia oltre 4 mila posti

La nuova UniCredit dopo Fineco

Dossier Commerzbank, saluta anche Ing

NEWSLETTER
Iscriviti
X