Anima, la raccolta cresce ancora nel 2016

A
A
A

La raccolta netta, pur in rallentamento rispetto al 2015, è stata positiva per circa 4,6 miliardi di euro; il totale delle masse gestite a fine dicembre 2016 è di circa 72,7 miliardi di euro, con un aumento di circa il 9% rispetto a fine 2015.

Chiara Merico di Chiara Merico8 marzo 2017 | 13:55

AUMENTANO LE MASSE – Continua a crescere la raccolta netta di Anima nel 2016, anche se il dato è in rallentamento rispetto all’anno precedente. La raccolta netta, spiega una nota, è stata positiva per circa 4,6 miliardi di euro; il totale delle masse gestite a fine dicembre 2016 è di circa 72,7 miliardi di euro, con un aumento di circa il 9% rispetto a fine 2015. Il dato tiene conto di una performance positiva delle masse gestite corrispondenti ad una media ponderata (per i fondi comuni) del 2,6%, superiore anche per il 2016 al dato della media dell’industria italiana (indice Fideuram Generale fondi per il 2016: 2,1%)

CAPACITA’ DI REAZIONE – Per Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding SpA, “Anche nel 2016 Anima ha evidenziato una forte capacità di reazione, a fronte di un contesto esterno particolarmente complesso ed in rapida evoluzione, lavorando principalmente su tre fronti. Innanzitutto, sfruttando nuove opportunità di crescita nel segmento istituzionale per ovviare alle difficoltà che hanno pesato sulla distribuzione retail bancaria; in secondo luogo, con il significativo contenimento della base costi che ha permesso di mantenere una leva operativa ai massimi livelli del settore. Infine, ricercando opportunità di crescita esterna per accelerare il salto dimensionale e continuare il percorso di ampliamento e diversificazione del network distributivo” .


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti: Anima vi racconta le Eccellenze d’Italia

Anima, il recupero dei mercati traina la raccolta

Caro consulente, per 3 italiani su 4 non sei “molto importante”

Raccolta, Anima chiude l’anno in bellezza

Anima, novembre positivo per la raccolta

Il risiko dei fondi dopo Mifid 2

Anima mette su massa

Anima, giù la raccolta a ottobre

Anima e cuore nella raccolta a settembre

Il “buy” del consulente – 26/09/18, da Anima Holding a StM

Anima, il Banco Bpm spinge la raccolta in agosto

Anima, raccolta ok e masse gestite al top

Anima, un semestre a due facce

Anima, giugno con il segno meno

Anima, maggio nero per la raccolta

Anima, i top manager comprano azioni

Anima pensa a fare shopping

Anima, crescita a doppia cifra per utili e masse

Anima, aprile con il segno più

Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

Anima, cedola a 0,19 euro

Anima, le masse volano a febbraio

Poste-Anima, riparte l’alleanza

Anima mette un limite alle commissioni di switch

Anima, utile e raccolta in crescita nel 2017

ConsulenTia18/Gatti (Anima): “Vi presento Vespucci e Magellano”

Anima, a gennaio raccolta col segno più

Anima lancia i fondi Magellano e Vespucci

Poste Italiane nell’aumento di capitale di Anima

Investimenti e consulenza, così sarà l’offerta di Poste Italiane

Anima, effetto Aletti sulle masse

Anima perfeziona l’acquisto del 100% di Aletti Gestielle

Tra Poste e Anima si inserisce Cdp

Ti può anche interessare

Pimco, arriva Studzinski

In un ruolo nuovo per la società, quello di managing director e vicepresidente presso l’Executiv ...

Fondi, top e flop del 21/09/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...

Risparmio gestito in trincea, la raccolta tiene

La raccolta del sistema da inizio anno raggiunge i 13,8 miliardi di euro, sotto la spinta delle gest ...