Arca sgr, Cammarano perde in tribunale

A
A
A
di Andrea Giacobino 9 Marzo 2017 | 08:52
Respinto a Milano il ricorso del presidente contro la Consob a proposito di una multa.

Il Tribunale di Milano dice no a Guido Cammarano (nella foto) presidente di Arca sgr nonché ex presidente di Assogestioni. Qualche giorno fa, infatti, la corte d’appello di Milano si è espressa circa l’opposizione promossa da Cammarano a norma dell’art. 195 del d.lgs. n. 58/1998 contro la delibera Consob n. 19317 del 7.8.2015 di applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie.

Nel dettaglio Cammarano si era opposto al provvedimento della Consob con il quale gli erano state applicate sanzioni pecuniarie di importo complessivo di 12.500 euro per la violazione di alcune disposizioni del Testo Unico della Finanza durante lo svolgimento della sua funzione di presidente del consiglio di amministrazione di Arca sgr nel periodo compreso tra il 25 novembre 2011 e il 5 luglio 2013. La corte d’appello di Milano però, ogni altra domanda ed eccezione assorbita e/o disattesa, e definitivamente pronunciando nel contraddittorio delle parti, ha respinto il ricorso di Cammarano. Che quindi, a meno di ricorrere in Cassazione, dovrà pagare la multa.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La nuova Anima di Arca

Anche Unipol paga pegno nonostante “buy” di Kepler Cheuvreux

Ceretti (Arca Fondi Sgr): “Opportunità in Corea”

NEWSLETTER
Iscriviti
X