Il ritorno di Penati

A
A
A
Avatar di Redazione 22 Marzo 2010 | 12:45
Alessandro Penati torna al gestito fondando la Quaestio capital management, dieci anni dopo la sua avventura in Epsilon.

Non stiamo parlando delle elezioni regionali in Lombardia ma di un altro Penati, Alessandro Penati, che ha creato una nuova società di gestione.

Nel gennaio 2000 la Epsilon Associati Sim venne trasformata in Sgr ed ora, dieci anni dopo, il docente di finanza aziendale dell’università Cattolica ci riprova, con Quaestio capital management Sgr Spa con sede in corso Matteotti 10 a Milano. La società è stata costituita il 23 novembre 2009 e iscritta alla camera di commercio due settimana dopo.

Il capitale sociale versato ammonta a tre milioni e duecento mila euro, di cui lo stesso Penati detiene direttamente il 20%, mentre la società Marketview e la Sopa detengono l’80%.
Tuttavia il professore è socio della Marketview al 35% del capitale societario, mentre i soci Sopa sono le due fiduciarie Cordusio e Istifid che detengono rispettivamente il 98% e il 2%.

Alessandro Penati assume quindi la carica di presidente del consiglio d’amministrazione, mentre amministratore delegato è stato nominato Paolo Petrignani, ex Jp Morgan.
Sulle competenze specifiche della Sgr ancora non ci sono novità. Tuttavia nell’oggetto sociale è indicata anche l’istituzione e la gestione dei fondi pensione aperti.    

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps e banche venete, i tempi si allungano per il salvataggio

Mps e banche venete, intervento pubblico basterà per superare la crisi?

Penati: Bpvi e Veneto Banca, prima vengono le ristrutturazioni, poi si vedrà

NEWSLETTER
Iscriviti
X