Fondi, nuovo nato in casa Ignis AM

A
A
A
di Redazione 20 Settembre 2012 | 09:16
La società di asset management ha annunciato il lancio del comparto Absolut Return Credit, che investe in…

NUOVO FONDO ABSOLUTE RETURN Ignis Asset Management ha lanciato un nuovo comparto absolute return, che investe in tutto il mondo in titoli di credito investment grade ad alto rendimento, tramite credit default swap (CDS) estremamente liquidi. Il fondo Ignis Absolute Return Credit, che per il momento in Italia è disponibile solo per gli investitori istituzionali, mira ad avere una volatilità contenuta (tra il 2% e il 6%) e una bassa correlazione con altre classi di asset.

ADATTARSI ALL’EVOLUZIONE DEL QUADRO ECONOMICO – “In linea con la filosofia di Ignis, l’Absolute Return Credit Fund sarà gestito pragmaticamente in modo da adattarsi all’evoluzione del quadro economico e di mercato”, ha commentato Arcangelo Barletta, responsabile di Ignis AM per il mercato italiano. “Ci attendiamo un lungo periodo di volatilità e riteniamo che gli investitori rivolgeranno la loro attenzione in misura crescente verso prodotti credit alpha market neutral allo scopo di integrare  i loro investimenti in fondi credit beta più tradizionali.”

ASSET PER 600 MILIONI PER UN ALTRO PRODOTTO DI CASA IGNIS
– Intanto, segnala Ignis, il fondo Ignis Absolute Return Government Bond – che dal lancio avvenuto il 31 marzo 2011 ha generato una performance del +10,62% – ha ormai raccolto a livello globale un patrimonio gestito di 600 milioni di euro. Un risultato ottenuto “nonostante lo scenario macroeconomico e  la volatilità dei mercati”, ha commentato Russ Oxley, co-gestore del fondo, “grazie alla capacità di tradurre le nostre view macroeconomiche in un portafoglio diversificato di obbligazioni governative liquide e con un rating elevato, un piccolo paniere di valute e di strumenti derivati molto liquidi”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Standard Life compra Ignis AM per 390 milioni di sterline

Standard Life mette gli occhi su Ignis AM

Risparmio gestito, Ignis am chiude il 2012 con 1,97 miliardi di raccolta

NEWSLETTER
Iscriviti
X