Fondi, Perennius Capital Partners sgr entra nella piattaforma di Partners Group

A
A
A
di Redazione 9 Maggio 2013 | 10:32
La società specializzata nella gestione di fondi chiusi di diritto italiano e il gestore globale di private markets hanno siglato un accordo per l’integrazione delle attività delle due realtà in Italia.

ACCORDO DI INTEGRAZIONE – Perennius Capital Partners sgr diventa parte della piattaforma globale di Partners Group. La società specializzata nella gestione di fondi chiusi di diritto italiano ha siglato un accordo con Partners Group, gestore globale di private markets e socio della sgr dalla sua fondazione nel 2007, che prevede l’integrazione delle attività delle due realtà in Italia.

I DETTAGLI – Con questa operazione Perennius Capital Partners – che manterrà lo status di sgr vigilata da Banca d’Italia e continuerà a offrire fondi chiusi italiani alla propria clientela domestica – diventerà parte integrante della piattaforma globale di Partners Group e la sua sede di Milano diventerà il 16° ufficio del gruppo nel mondo. L’operazione è sottoposta all’approvazione da parte delle autorità di vigilanza e dovrebbe giungere a compimento nel corso dei prossimi mesi.

IL COMMENTO –Perennius ha raggiunto importanti risultati, riflessi anche nelle performance dei fondi gestiti, con disciplina, rigore e la massima integrità professionale. Continueremo a lavorare per mantenere, e se possibile superare, i livelli di eccellenza già raggiunti, sempre nel costante ed esclusivo interesse della nostra clientela italiana sia istituzionale che privata”, ha commentato Alessandro Poli, fondatore e amministratore delegato di Perennius Capital Partners.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti