Schroders, il fondo Global Multi-Asset Income supera i 5 miliardi di dollari di asset

A
A
A
Avatar di Redazione 17 Luglio 2014 | 12:56
Il fondo Schroder ISF Global Multi Asset Income supera il traguardo dei 5 miliardi di dollari di patrimonio gestito a poco più di due anni dal suo lancio…

5 MILIARDI DI DOLLARI – Il fondo Schroder ISF Global Multi Asset Income supera il traguardo dei 5 miliardi di dollari di patrimonio gestito a poco più di due anni dal suo lancio, con flussi d’investimento provenienti da Europa, Asia, America Latina e Medio Oriente. “In uno scenario post-crisi di bassi tassi d’interesse, politiche monetarie accomodanti e crescita relativamente bassa – unito al fenomeno dell’invecchiamento della popolazione – gli investitori alla ricerca di reddito hanno bisogno di un’alternativa”, ha evidenziato Carlo Trabattoni, head of Pan-European Intermediary Distribution and Global Financial Institutions group di Schroders: “ciò è coerente con una crescente domanda di soluzioni income che allarghino la gamma di opportunità a livello globale e multi-asset”.

GLI OBIETTIVI DEL FONDO – Gestito da Aymeric Forest e Iain Cunningham, il fondo mira a fornire un reddito sostenibile investendo in titoli di elevata qualità che generano dividendi e cedole con approccio diversificato in termini di mercati, settori e aree geografiche. L’obiettivo è una distribuzione del 5% annuo, con cadenza trimestrale.

IL COMMENTO DEL GESTORE – “L’azionario resta la nostra asset class prediletta, mantenendo il focus su titoli value e capaci di pagare dividendi in un quadro di crescita economica moderata”, ha spiegato Aymeric Forest, Head of Multi Asset Investments, Europe e Lead Fund Manager del fondo Schroder ISF Global Multi-Asset Income. “Nel reddito fisso, l’ulteriore allentamento da parte della Banca Centrale Europea ha portato i rendimenti dei bond europei ai minimi storici; a nostro avviso, questa è un’occasione per ribilanciare la nostra esposizione investment grade verso Nord America e Asia. Con un outlook più positivo sui mercati Emergenti, dopo le ricadute legate al tapering, abbiamo aumentato l’esposizione a questa area”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Schroders, una nuova guida per le infrastrutture

Schroders, tutti gli appuntamenti con i webinar di gennaio

Risparmiatori, preparatevi all’aumento dei prezzi

NEWSLETTER
Iscriviti
X