Janus Capital, al via in Europa un fondo obbligazionario gestito da Bill Gross

A
A
A
di Redazione 13 Novembre 2014 | 16:22
Janus Capital International apre il comparto Janus Global Unconstrained Bond Fund alle sottoscrizioni da parte degli investitori europei

NUOVO FONDO Janus Capital International apre il comparto Janus Global Unconstrained Bond Fund alle sottoscrizioni da parte degli investitori europei (Svizzera esclusa) attraverso Janus Capital Funds. A gestire questo fondo obbligazionario globale sarà il “guru dei bond” Bill Gross, che adotterà un approccio macro, basato sulle sue migliori idee di investimento, con l’obiettivo di generare rendimenti positivi e di offrire un’elevata diversificazione, indipendentemente dalle condizioni di mercato.

LE CARATTERISTICHE – Caratteristiche principali di Janus Global Unconstrained Bond Fund sono:
– flessibilità nella gestione della duration che permette di affrontare al meglio la volatilità dei tassi d’interesse;
– obiettivo di rendimento assoluto, al fine di contenere il rischio di ribasso del portafoglio;
– approccio globale per cogliere le migliori opportunità di investimento;
– bassa correlazione con le principali asset class al fine di offrire una diversificazione rispetto agli investimenti obbligazionari più tradizionali;
– strategia macro-driven pienamente complementare a quelle già esistenti nel team obbligazionario di Janus, basate sull’analisi fondamentale bottom-up.

IL COMMENTO – “Siamo felici di offrire il comparto Janus Global Unconstrained Bond alla nostra crescente e diversificata rete di clienti internazionalI”, ha affermato Augustus Cheh, presidente di
Janus Capital International. “La strategia sviluppata da Bill Gross, senza vincoli e basata su una gestione attiva della duration, può essere considerata una componente chiave per ogni portafoglio, dato l’attuale contesto relativo ai tassi d’interesse. Il comparto è complementare rispetto alla gamma di prodotti obbligazionari che abbiamo costruito negli ultimi dieci anni sotto la guida del Fixed Income CIO, Gibson Smith. Inoltre, Gross si unirà al premio Nobel Myron Scholes, ad Ashwin Alankar e ad altri membri del nostro team dedicato a sviluppare ulteriormente la nostra attività di asset allocation globale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Brexit, la fine di un inizio

Blueindex: su Janus Capital tornano ordini d’acquisto

Blueindex: Banco Bpm torna a mettersi in luce

NEWSLETTER
Iscriviti
X