Fondi, Consultinvest: essere flessibili con l’Alto Dividendo

A
A
A
di Redazione 15 Aprile 2015 | 09:53
Il fondo flessibile Consultinvest Alto Dividendo ha una vocazione equity di tipo Value con focus su aziende con buoni fondamentali e orientamento alla distribuzione di dividendi.

MERCATI DA INIZIO ANNO – I mercati azionari continuano a mettere a segno risultati positivi: da inizio anno l’Europa – in linea anche con le nostre previsioni – è riuscita a sovraperformare rispetto al mercato statunitense (+15% circa contro +2,59%); anche il Giappone da gennaio registra performance che si attestano vicino al 13%, poco distante dai Paesi emergenti (+10%) che hanno vissuto un minirally partito a fine marzo. Se guardiamo ai mercati azionari negli ultimi cinque anni, ci troviamo di fronte a risultati sicuramente significativi e superiori alle medie storiche del mercato equity; per citare qualche esempio, l’azionario mondiale All country world, in valuta locale, si attesta intorno al +50% con gli Usa che sfiorano il +75%, seguiti da Giappone (+57%), Europa (circa +35%) e infine i Paesi emergenti (+19%).

ASSET ALLOCATION
– Di fronte a tali risultati, come muoversi nelle scelte di allocazione degli asset nei mercati azionari? “Il nostro consiglio”, spiegano gli esperti di Consultinvest sgr, “è ridurre il rischio di timing, mettendo a punto strategie di ingresso progressive, attraverso switch programmati dai fondi a volatilità medio-bassa verso fondi azionari globali diversificati long only. Sconsigliamo fondi azionari globali a benchmark sull’indice azionario mondiale, poiché la componente Usa – che ha notevolmente sovraperformato negli ultimi anni – arriva a pesare in tali fondi fino al 58%. Preferiamo, invece, un approccio all’equity globale molto diversificato su scala geografica e quindi ad alto tracking error in termini di composizione rispetto ai benchmark costruiti per capitalizzazione di mercato. Ci sono settori e aree geografiche che hanno generato forti extrarendimenti: si pensi al farmaceutico e alle tecnologie, il cui peso è notevole nella capitalizzazione americana, rispetto alle commodities, alle utilities e ai Paesi emergenti. Inoltre, negli ultimi cinque anni, il mondo growth registra perfomance quasi doppie rispetto al mondo value: ci aspettiamo importanti rotazioni settoriali, per aree geografiche e per stili di investimento”.

CONSULTINVEST ALTO DIVIDENDO
– “In un mercato così complesso e delicato”, continuano gli esperti, “i risparmiatori dovrebbero puntare su fondi azionari globali molto diversificati lasciando ai gestori le scelte di asset allocation. È questo l’approccio del fondo flessibile Consultinvest Alto Dividendo che ha una vocazione equity di tipo Value con focus su aziende che presentano buoni fondamentali e una politica societaria orientata alla distribuzione di dividendi. Il fondo ha come peculiarità quella di prevedere circa 309 posizioni diverse in portafoglio, con ampia diversificazione su base geografica, settoriale e per livelli di capitalizzazione. Consultinvest Alto Dividendo è orientato alla crescita del capitale nel lungo periodo, molto utilizzato anche per piani di accumulazione e come fondo obiettivo per switch programmati provenienti da altri nostri fondi a bassa volatilità”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti