India in recupero per Fideuram

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 6 Maggio 2015 | 18:18
Dopo uno storno rispetto ai massimi di inizio dicembre scorso Fonditalia Equity India R, comparto della Sicav Fonditalia (gruppo Fideuram) sembra voler recuperare terreno

SEGNALI DI RIPRESA PER FONDITALIA EQUITY INDIA – Fonditalia Equity India R, comparto azionario della Sicav Fonditalia gestito da Fideuram Asset management (Ireland) che investe prevalentemente in titoli di emittenti indiani, sembra voler interrompere lo storno partito ormai da metà dicembre scorso e voler recuperare terreno. Con un rialzo del 2,74% il comparto riporta al 9,16% il guadagno da inizio anno e al 45% netto il rialzo sugli ultimi 12 mesi, periodo per il quale segna un indice di Sharpe di 3,49 che conferma la bontà delle scelte operate dai gestori.

SULLA CLASSIFICA PESA ANCORA LO SCIVOLONE DEL 2011 – A tre anni il fondo, che nel 2013 aveva dovuto registrare un calo del 9,68% e nel 2011 aveva perso il 34,18% (chiudendo però con rialzi a doppia cifra decimale sia il 2012 sia il 2014), segna al momento +58,3%, anche in questo caso con un indice di Sharpe positivo. Numeri che tuttavia non consentono per ora un piazzamento migliore del quarto quartile di categoria nelle classifiche da uno a quattro anni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram Ispb, accordo con State Street per attività di banca depositaria e amministratore di fondi

Banche, tutto da rifare: con il Covid bruciati 10 miliardi di ricavi

Fideuram e IWBank, si lavora su una cultura comune

NEWSLETTER
Iscriviti
X