State Street Global Advisors si rafforza con O’Connor

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 8 Gennaio 2018 | 13:44
O’Connor avrà sede a Londra e risponderà direttamente a Cuan Coulter, responsabile di State Street Global Advisors per la regione Emea e a Cyrus Taraporavela, presidente e ceo di State Street Global Advisors.

LA NOMINA – State Street Global Advisors, divisione di asset management di State Street Corporation, annuncia la nomina, con effetto immediato, di Miles O’Connor (nella foto) in qualità di responsabile Institutional per l’area Emea. O’Connor avrà sede a Londra e risponderà direttamente a Cuan Coulter, responsabile di State Street Global Advisors per la regione Emea e a Cyrus Taraporavela, presidente e ceo di State Street Global Advisors. O’Connor, il cui ultimo incarico è stato quello di chairman e non-executive director di Unigestion (UK), vanta oltre 37 anni di esperienza nel settore dei servizi finanziari. Sarà inoltre membro del team executive management e si occuperà delle relazioni già in essere con i clienti istituzionali, oltre che dello sviluppo del new business all’interno di tutta l’area. Prima di approdare in Unigestion, O’Connor ha rivestito diversi ruoli senior presso Schroders Investment Management, tra cui quelli di responsabile EMEA Institutional e UK Institutional, oltre all’incarico di CEO di Schroders NewFinance Capital.
In precedenza O’Connor ha ricoperto molti ruoli senior nell’ambito della distribuzione presso Barclays Global Investors e Bank of America Investment Management. La carriera di O’Connor è iniziata presso Coutts & Co nella divisione global security services. Coulter ha affermato: “Siamo lieti del fatto che Miles si unisca al nostro team in questo nuovo ruolo, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente le competenze e l’esperienza del team. Grazie a lui riusciremo a consolidare il focus sul nostro importante business istituzionale, assicurandoci di continuare a servire i nostri clienti nel miglior modo possibile nel nostro percorso di crescita”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

State Street Global Advisors, nomina per la sostenibilità

Crescita economica, fine dei giochi o segnali di stabilizzazione?

State Street GA: “La crescita del mercato azionario dovrebbe continuare”

Gestori in vetrina – State Street Global Advisors

State Street GA: la felicità previdenziale è nella consapevolezza

State Street Global Advisors lancia il report Bond Compass

Nuovo Etf per State Street Global Advisors

Una nuova guida per Spdr

State Street, nomina ai piani alti 

State Street Global Advisors: la crescita torna in linea con il trend

State Street, cala la fiducia degli investitori (ma non in Europa)

O’Leary (State Street): “Azioni ancora favorite nel 2018”

Strate Street GA strappa un capo analista ad AllianceBernstein

State Street Global Advisors: perché è troppo presto per una reflazione globale

State Street Global Advisors prende Sweeney da Goldman Sachs

State Street Global Advisors, il ritorno di Ireland

State Street Global Advisors strappa un manager a Vanguard e uno a BlackRock

State Street Global Advisors prende Roy da Credit Suisse

Elezioni francesi: tutti gli scenari di gestori e analisti

State Street Global Advisors: strumenti monetari insufficienti per affrontare realtà eurozona

State Street: occorrà tempo per valutare impatto manovra Bce

State Street mette in guardia: l’euro sopravvalutato

State Street GA, nuovo direttore vendite istituzionali in Francia

I fondi pensione dopo la crisi finanziaria

Il passaggio verso il sistema contributivo

State Street nominata da Pegaso per gestire 60 milioni

Nel 2010 saldo negativo per le obbligazioni

State Street gestirà 20 milioni per Clwyd Pension Fund

SSgA – il Beta degli hedge diventa 'low cost'

Assogestioni, UniCredit e Intesa Sanpaolo guidano i deflussi

Ti può anche interessare

Elezioni UK, tutte le voci dei gestori

Qui di seguito ecco una raccolta di alcune analisi “a caldo” di case di gestione interna ...

Asset allocation, 5 temi cardine per il portafoglio a tempi della pandemia

Vi riportiamo di seguito un estratto del report trimestrale del Comitato Investimenti di Nuveen dedi ...

Assogestioni, il 2019 segna il nuovo corso del gestito

Ci eravamo lasciati nel 2018 con circa 10 miliardi di raccolta complessiva, con 4 miliardi di deflus ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X