Poste-Anima, riparte l’alleanza

A
A
A

Sottoscritto ufficialmente l’accordo già perfezionato a dicembre: la società di gestione guidata da Marco Carreri gestirà 70 miliardi di attivi di BancoPosta Fondi Sgr

Andrea Telara di Andrea Telara7 marzo 2018 | 09:03

L’accordo era già stato annunciato alla fine dell’anno scorso ma ora ha avuto la firma definitiva. Poste Italiane e Anima Holding hanno siglato definitivamente l’intesa messa a punto il 21 dicembre 2017. E’ previsto il rafforzamento della partnership già esistente da anni tra i due gruppi nel settore del risparmio gestito, secondo i termini e le condizioni già annunciati appunto il 21 dicembre 2017. 
Ci sarà dunque scissione parziale in favore di Anima Sgr (controllata da Anima Holding) delle attività di gestione sottostanti alle polizze Ramo I di cui attualmente è titolare BancoPosta Fondi Sgr (controllata di Poste Italiane) e che valgono nel complesso per oltre 70 miliardi di euro. La partnership già in essere tra le due società verrà estesa ai prossimi 15 anni  e sarà completata nel secondo semestre del 2018, dopo l’ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità di vigilanza.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, il Banco Bpm spinge la raccolta in agosto

Anima, raccolta ok e masse gestite al top

Anima, un semestre a due facce

Anima, giugno con il segno meno

Anima, maggio nero per la raccolta

Anima, i top manager comprano azioni

Anima pensa a fare shopping

Anima, crescita a doppia cifra per utili e masse

Anima, aprile con il segno più

Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

Anima, cedola a 0,19 euro

Anima, le masse volano a febbraio

Anima mette un limite alle commissioni di switch

Anima, utile e raccolta in crescita nel 2017

ConsulenTia18/Gatti (Anima): “Vi presento Vespucci e Magellano”

Anima, a gennaio raccolta col segno più

Anima lancia i fondi Magellano e Vespucci

Poste Italiane nell’aumento di capitale di Anima

Investimenti e consulenza, così sarà l’offerta di Poste Italiane

Anima, effetto Aletti sulle masse

Anima perfeziona l’acquisto del 100% di Aletti Gestielle

Tra Poste e Anima si inserisce Cdp

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Anima, arrivano il nuovo amministratore e la delega per l’aumento di capitale

Anima, i Pir trainano la raccolta a novembre

Anima-GfK: italiani sempre più ottimisti e disposti a investire

Anima, raccolta e utile positivi nei primi tre trimestri

Anima, a ottobre raccolta col segno meno

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Anima, i Pir trainano la raccolta ad agosto

Anima conquista Aletti Gestielle

Anima, offerta in vista per Aletti Gestielle

Anima, nel primo semestre corre la raccolta

Ti può anche interessare

Consultinvest: tensioni commerciali e geopolitiche, il rischio di un rallentamento dell’economia mondiale

C'è da attendersi un graduale e progressivo aumento della volatilità nei mercati e della decorrela ...

Mirabaud AM: Usa, nuovi segnali di un’inflazione in ripresa

Per Gero Jung lo scenario prevede quattro aumenti dei tassi d’interesse di 25 punti base da parte ...

Fidelity, you pay…less

La società lancia una nuova gamma di fondi indicizzati puntando su prezzi competitivi ...