Per M&G è l’ora di riscoprire gli emergenti

A
A
A
Avatar di Redazione16 gennaio 2019 | 11:29

Gli utili aziendali continuano a essere robusti e gli scambi commerciali restano, nonostante il freno esercitato dai dazi, ma ora tocca fare i conti con il rallentamento della crescita mondiale e con le mosse delle banche centrali, divenute più difficili da prevedere rispetto al passato. E’ il contesto di mercato fotografato da M&G, che considera poco probabile l’ipotesi di un’Italexit.

Passando alle opportunità, secondo quanto emerso dal Multi Asset Forum di M&G Investments, per l’asset manager inglese vanno monitorati con grande attenzione i Paesi emergenti, dopo la correzione del 2018, mentre gli asset rifugio presentano scarse prospettive di remunerazione e proprietà di diversificazione limitate.

Infine la normalizzazione dei rendimenti obbligazionari, avverte M&G, resta un rischio cruciale per i mercati, anche se non fa notizia.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Arriva M&G Live: Strategie d’investimento in primo piano

Nott alla guida di Syz AM

Btp, chi li compra sperando che le tensioni finiscano

Strategie d’investimento sulla strada di M&G

Moran (M&G): “L’azionario è sottovalutato”

Investimenti, occasione azionario

Orsi (M&G): “Come muoversi sui mercati volatili”

M&G Live, prosegue il cammino del roadshow 2018

M&G, tutte le date del roadshow

ConsulenTia18/Orsi (M&G): “Gestire Mifid 2 con le partnership”

Tassi di interesse e obbigazioni emergenti, la mixology d’investimento di M&G

M&G lancia un fondo Esg sull’high yield globale

M&G: il vero problema è ignorare le elezioni giapponesi

Astolfi (M&G): “più rendimento con gli Emerging”

M&G: titoli tech, è bolla?

M&G punta sugli emergenti con due prodotti

Brexit, M&G trasferisce quattro fondi in Lussemburgo

Astolfi (M&G): “Italia, 4 mesi eccezionali per raccolta”

M&G nomina Pozzi investment director

Municchi (M&G): “Positivi sul mercato azionario”

M&G lancia due fondi a volatilità controllata

Classifiche Bluerating: M&G in testa tra i fondi azionari azionari Regno Unito – Large & Mid Cap

Carpaneda (M&G): “L’aumento dei tassi non sarà traumatico”

Municchi (M&G): “Opportunità tra le banche italiane”

M&G – 3,4 mld di raccolta netta

Ti può anche interessare

Vontobel: a proposito della crisi finanziaria argentina

I periodi di turbolenza non rappresentano una novità nei mercati emergenti: quando si investe in qu ...

Pir, un flop per le pmi

Successo di raccolta: ma i Piani individuali di risparmio non stanno aiutando piccole e medie impres ...

Generali in America punta sui fondi low cost

Siglata una partnership con Aperture Investors per lanciare fondi di investimento a basso costoremu ...