Generali, un 2021 all’insegna della multi boutique

A
A
A
Avatar di Redazione 18 Novembre 2020 | 12:37
La società guidata da Philippe Donnet ha illustrato durante l’Investor Day le prossime mosse strategiche del gruppo. Continua l’impegno nell’asset management, segmento che punta a raggiungere un risultato netto di 400 milioni nel 2021.

Tutto prosegue secondo i piani per Generali. È quanto emerso in occasione dell’Investor Day che si è tenuto online per illustrare l’aggiornamento del piano strategico triennale Generali 2021. Il gruppo ha confermato i target finanziari, a partire dall’Asset Management che ha contribuito positivamente al raggiungimento degli obiettivi delineati nel piano, grazie all’implementazione della piattaforma multi-boutique. Pertanto, gli obiettivi dell’Asset Management per il 2021 sono confermati e la loro evoluzione è di un risultato netto del segmento atteso a circa 350 milioni di euro nel 2020 (target 2021: 400 milioni); il contributo dei ricavi da clienti esterni si prevede quest’anno in crescita al 32% (target 2021: 35%); margine operativo del segmento per il 2020 si attesta al 52% (target 2021:> 45%). L’ambizione di lungo termine è quella di posizionare Generali tra le prime 5 multiboutique al mondo per risultato netto.

Il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, ha affermato: “La nostra strategia Generali 2021 si conferma efficace e ancora più valida nell’attuale contesto di mercato. Il gruppo sta affrontando la più grave crisi globale del dopoguerra facendo leva sui propri punti di forza: l’esecuzione disciplinata della strategia, il focus sull’eccellenza tecnica, una forte rete distributiva e un modello di business diversificato. Questi punti di forza, insieme alla nostra solidità patrimoniale e alla eccellenza nell’innovazione, ci permettono di essere pienamente impegnati nel raggiungimento dei target finanziari della nostra strategia e di essere ben posizionati per cogliere future opportunità. A due anni dal lancio del piano stiamo mantenendo gli impegni con tutti gli stakeholder, grazie anche alla valorizzazione delle nostre persone, a un brand sempre più forte e al crescente impegno sulla sostenibilità”.

La strategia Generali 2021 prevede una serie di ulteriori traguardi: aumento degli utili per azione del 6-8% annuo, dividendi in crescita e previsti tra 4,5 e 5 miliardi, Roe (return on investments) atteso nel 2021 superiore all’11,5%, riduzione del debito finanziario pari a 1,9 miliardi: obiettivo raggiunto con un anno di anticipo sul piano. La società, inoltre, nel suo comunicato ufficiale ha fissato alcune priorità strategiche per il successo del gruppo Generali nel 2021: mantenere un approccio disciplinato per la gestione della liquidità, del capitale e il suo reimpiego; conseguire significativi risultati nel Vita e nel Danni facendo leva su un’expertise tecnica best-in-clas; sviluppare ulteriormente la strategia multi-boutique nell’asset management; aumentare la preferenza da parte dei clienti grazie a una crescente digitalizzazione dei canali distributivi; adottare un focus rigoroso sui costi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Generali GI, è tempo di un premio

Banca Generali, Ansa incontra Mossa

Generali GI, doppietta di fondi per la ripresa europea

Dossier reclutamento 2021 – Banca Generali, obiettivo tripla cifra

Banca Generali, il Financial Times premia la private bank

Fondi, la raccolta non si ferma a settembre. Intesa svetta, bene anche Bnp Paribas

Banca Generali, medaglia d’oro come miglior rete di consulenti

Sycomore AM, la tecnologia si sposa con la sostenibilità

Educazione finanziaria, 5 incontri con Generali

Banca Generali, applausi dalla Svizzera

Banca Generali e Banca Mediolanum, quando i robot aiutano i consulenti

Banca Generali, colpo di mercato con la top banker

Al via Plenisfer, nuova “boutique” per Generali

Banca Generali e Saxo Bank, quando fintech e trading generano un trend

Banca Generali: Mossa e consulenti, campioni di sostenibilità

Fondi, ad agosto la raccolta accelera il passo. Generali e Poste al top

Banca Generali, un nuovo certificato per la rete con SG

Rainsford (Generali Investments): “Cosi cresceremo nell’asset management”

Banca Generali, per gli analisti è ben piazzata

Banca Generali, il bilancio piace a tutti

Banca Generali, la consulenza evoluta batte la pandemia

Risparmio gestito, Generali stacca tutti. Morgan Stanley e Mediolanum inseguono

Banca Generali, Lenti saluta IWBank e diventa responsabile dei cf

Banca Generali, raccolta ancora sugli scudi

Risparmio gestito, trimestre impossibile a causa del Covid-19: Poste, Pictet e Ubs paladini della resistenza

Reti, dopo il Covid-19: Banca Generali, azzerare le distanze

Reti, dopo le trimestrali è il momento dei confronti

B.Generali, la consulenza evoluta regala una trimestrale a prova di Covid-19

Investimenti green con Banca Generali

Banca Generali, la raccolta torna forte sul gestito

Banca Generali, i bonus ai consulenti

Banca Generali, l’impegno anti Covid-19

Banca Generali e Federica Brignone, matrimonio di lunga data

NEWSLETTER
Iscriviti
X