Generali prepara la “campagna di Russia”

A
A
A
Avatar di Antonio Potenza 17 Marzo 2021 | 15:00
In Generali si starebbe discutendo del dossier dedicato alla Russia.

Secondo quanto riportato da Il Sole24Ore, sul piatto ci sarebbero svariate operazioni in relazione alla parte est dell’Europa. Una di queste riguarda un target del valore di 2 miliardi di euro, con candidati tre nomi principalmente: Vtb Insurance, RESO-Garantia e Rosgosstrakh. S

La più plausibile sarebbe RESO-Garantia, compagnia fondata nel ’91 dalla famiglia Sarkisov e di cui Axa detiene il 38%.  Si tratta di un dossier alle prime fasi, di cui si valuta ancora la fattibilità. Tuttavia il CEO, Donnet, ha già più volte sottolineato che nel’epoca post Covid potrebbero presentarsi enormi opportunità di crescita.

Questa cosiddetta “campagna di Russia” è l’occasione per il gruppo di consolidare il nome del Leone anche in Europa dell’Est.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem, la spinta assicurativa passa dal multiramo

Record polizze: “Così è la Vita”

Consulenti finanziari, gli Etf possono essere la svolta per il portafoglio dei clienti

NEWSLETTER
Iscriviti
X