Coppia di hedge per Schroders

A
A
A
di Francesco D'Arco 9 Giugno 2008 | 08:15
Schroder Alternative SGR debutta ufficialmente nel mercato alternativo italiano con due nuovi fondi di fondi hedge. L’obiettivo è ambizioso: raccogliere 200 milioni di euro per ciascuno veicolo di investimento. Parola di Carlo Alberto Bruno (a.d. della SGR).

Dopo aver ottenuto il via libera da Banca d’Italia a operare come SGR nel dicembre del 2007, Schroder Alternative SGR debutta con i suoi prmi fondi di fondi: Schroder Alternative Multistrategy e Schroder Long/Short Equity. I

l patrimonio iniziale di ciascun hedge è di 15 milioni di euro, ma l’obiettivo di raccolta è di 200 milioni per singolo veicolo di investimento.

Cosa offrono? Il primo ha una strategy allocation che prevede per il 48% strumenti low volatility (15% event driven, 13% fixed income relative value, 20% multistrategy), 20% equity long/short, 32% opportunistic (di cui il 10% commodity, 12% macro e 10% emerging maket macro). Il rendimento del fondo di fondi Schroder Alternative Multistrategy è fisato al Libor maggiorato di 400 punti base con una volatilità compresa tra il 3% e il 6%.

La strategy allocation del fondo di fondi Schroder Long/Short Equity è, invece, per il 13% low volatility (event driven) e per l’87% equity long/short. In entrambi i casi la management fee si attesta all’1,5% e la commissione di performance al 10% con la clausola di high watermark assoluto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Saint-Georges (Carmignac): “All you need is growth”

L’asset allocation di Carmignac per il 2016

Lazzari (Arc Am): “Ecco tutti i nostri nuovi progetti”. Pronta la quotazione del fondo Arcobaleno Top30

NEWSLETTER
Iscriviti
X