Bipiemme regina dei fondi

A
A
A
Avatar di Francesco Biraghi 9 Luglio 2008 | 13:15
Grandi movimenti di capitali contraddistinguono i dati di raccolta del risparmio gestito nel mese di giugno. Vera e propria stella è Bipiemme Gestioni che riesce a piazzare ben 6 fondi tra primi 10. In grossa difficoltà Eurizon Capital e Pioneer, che sembra non stiano ricevendo vantaggi dalle recenti fusioni.

Dalle classifiche dei migliori e peggiori dieci fondi italiani e lussemburghesi storici per raccolta, emergono alcuni elementi che ci possono aiutare a scoprire le scelte di investimento degli investitori e le aspettative che hanno verso i mercati nel prossimo futuro.

Analizzando queste classifiche si può fare innanzitutto qualche considerazione in merito alla direzione che stanno prendendo i capitali. I movimenti dei fondi Interfund, promossi principalmente dai promotori di Banca Fideuram, evidenziano uno spostamento degli investimenti dal mercato azionario europeo verso quello del Nord America. Il fondo Interfund Equity Usa ha avuto afflussi positivi per 114,05 milioni di euro, a discapito di Interfund Equity Europe con un deflusso di 206,03 milioni di euro.

Si possono notare dei trasferimenti anche tra i fondi obbligazionari e monetari. Ci sono infatti dei segnali di preferenza per i fondi utilizzati per la gestione della liquidità a discapito di quelli che investono in bond, che presentano un orizzonte temporale più lungo e una maggiore sensibilità all’andamento dei tassi di interesse. Si rileva infatti che Interfund Euro Currency è al primo posto per raccolta con 277,84 milioni di euro, mentre Interfund Euro Bond MT registra un -280,01 milioni.

Guardando invece come si muovono i gruppi bancari e come cambia la mappa del risparmio gestito, si può notare che il gruppo Bipiemme guadagna quote di mercato posizionando ben sei fondi nelle prime dieci posizioni. Si tratta dei fondi di fondi del sistema Bipiemme Più, di recente istituzione (lanciati il 5 maggio 2008) e di due fondi che invece sono da diversi anni sul mercato, Bipiemme Tesoreria e Corporate Bond (partiti il 20 maggio 1999).

Il gruppo Bipiemme risulta così tra i migliori per raccolta in giugno, con 185 milioni di euro, in controtendenza rispetto agli altri operatori attivi nella gestione del risparmio. A perdere sono in particolare i top player come Intesa Sanpaolo e il gruppo UniCredit, che presentano grossi deflussi tra le proprie SGR, rispettivamente Eurizon Capital e Pioneer.

MIGLIORI 10 FONDI PER RACCOLTA
Nome Prodotto Raccolta netta Patrimonio
Interfund Euro Currency 277,84 1.176,87
Bipiemme Tesoreria 128,46 539,32
Interfund Equity Usa Cl. A 114,05 828,84
Arca Capitale Garantito Giugno 2013 86,34 264,99
Bipiemme Più Bilanciato 30 76,02 159,05
Bipiemme Più Obbligazionario 73,96 214,23
Bipiemme Più Azionario 59,81 120,39
Bipiemme Più Bilanciato 15 52,42 225,49
Kairos Partners Income 50,05 492,78
Bipiemme Corporate Bond 49,28 275,26

Fonte: Bluerating.com, dati al 30/06/2008 in milioni di euro

PEGGIORI 10 FONDI PER RACCOLTA
Nome Prodotto Raccolta netta Patrimonio
Pioneer Monetario Euro -524,81 10.966,58
Gestielle Cash Euro Cl. A -359,30 4.244,20
Eurizon Focus Obbl. Euro BT -346,26 8.165,32
Arca BT – Tesoreria -328,11 3.799,16
Eurizon Focus Tesoreria Euro Cl. B -328,10 2.661,20
Interfund Euro Bond MT -280,01 476,26
Eurizon Liquidità Cl. A -227,36 15.441,12
Pioneer Obbl. Euro a Dist. -227,14 3.415,31
Interfund Equity Europe -206,03 375,91
Eurizon Soluzione 10 -190,62 3.868,41

Fonte: Bluerating.com, dati al 30/06/2008 in milioni di euro

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

I monetari di Eurizon tirano la volata

NEWSLETTER
Iscriviti
X