Si spegne la fiamma dei fondi energetici

A
A
A
di Valeria Cristofoli 6 Agosto 2008 | 11:37
Lunedì 4 agosto è stata una giornata negativa per i fondi italiani. I comparti legati alle materie prime e al settore energetico hanno registrato le peggiori performance, con perdite superiori al 4%. Tra i migliori rendimenti si evidenziano i comparti legati al settore farmaceutico. I guadagni dei fondi italiani rimangono comunque molto contenuti e non superano il punto percentuale.

Per la seconda giornata consecutiva il fondo Pioneer C.I.M. – Global Gold and Mining registra la peggiore performance, in perdita del 4,067%, seguito da Pioneer C.I.M – Latin America Equity e da Pioneer Azionario Paesi Emergenti, rispettivamente in calo del 3,737% e del 3,291%.
E’ quanto emerge dai dati elaborati da Bluerating e dai quali si evidenziano le performance giornaliere, dei fondi di diritto italiano e lussemburghesi storici, riferite alle quotazioni dello scorso 4 agosto.

I comparti legati alle materie prime e al settore energetico sono stati i più penalizzati. La Borsa america ha chiuso la seduta, dello scorso lunedì 4 agosto, in perdita, spinta al ribasso dalla caduta del greggio, delle materie prime e dei metalli. Dietro l’apparente stabilità dell’indice Dow Jones, che ha segnato un calo dello 0,37%, si nascondo le grandi disparità tra qui in Borsa ha perso, le società petrolifere e le miniere, e qui ha guadagnato, i settori legati ai beni di consumo e le compagnie aeree.

I mercati azionari si dimostrano molto sensibili alle oscillazioni del greggio che quando si muovono verso l’alto alimentano l’inflazione, contraggono i consumi e penalizzano alcuni settori industriali. Negli Stati Uniti, i consumi contribuiscono per due i terzi alla crescita economica del Paese.

I comparti attivi nel settore farmaceutico mostrano i migliori rendimenti, che comunque rimangono inferiori ad un punto percentuale. In testa alla classifica si distingue Italfortune Healthcare, in rialzo dello 0,867%.

Il fondo, gestito da Arca Sgr Spa, ha un patrimonio di 14,32 milioni di Euro, riferito al 30 luglio 2008. Il Comparto investe in titoli azionari e principalmente nelle società attive nei settori dell’assistenza, della sanità, dei farmaceutici e dell’ambiente, quotate sui mercati internazionali.

 

I MIGLIORI FONDI ITALIANI DEL GIORNO
Categoria Nome fondo Perf.
AZ. SALUTE ITALFORTUNE HEALTHCARE 0,87%
AZ. SALUTE EURIZON AZIONI SALUTE E AMBIENTE 0,75%
AZ. SALUTE GESTIELLE PHARMA 0,66%
AZ. SALUTE INTERFUND EQUITY EUROPE HEALTH CARE  
0,50%
AZ. BENI CONSUMO INTERFUND EQUITY EUROPE CONSUMER STAPLES
0,48%

I PEGGIORI FONDI ITALIANI DEL GIORNO
Categoria Nome fondo Perf.
AZ. ENERGIA E M.P. EURIZON AZIONI ENERGIA E MATERIE PRIME -2,60%
AZ. ENERGIA E M.P. ITALFORTUNE RAW MATERIALS AND ENERGY              
-2,97%
AZ. PAESI EMERGENTI PIONEER AZIONARIO PAESI EMERGENTI -3,29%
AZ. PAESI EMERGENTI PIONEER C.I.M. – LATIN AMERICA EQUITY -3,74%
AZ. ALTRE SPECIAL. PIONEER C.I.M. – GLOBAL GOLD AND MINING -4,07%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti