Lyxor e la tigre della Malesia

A
A
A
di Redazione 28 Agosto 2008 | 08:00
Lyxor ha lanciato su Borsa Italiana il Lyxor ETF MSCI Thailand e il Lyxor ETF MSCI Malaysia. Si tratta dei primi Etf negoziati in Italia che permettono di investire in tempo reale sui mercati azionari di Tailandia e Malesia in maniera semplice ed economica.
Il primo replica l’indice MSCI Thailand che, attualmente, include le 34 società più capitalizzate e rappresentative del mercato azionario tailandese. Mentre il secondo replica l’indice MSCI Malaysia composto dalle 58 società più capitalizzate e rappresentative del mercato azionario malese.

«La Tailandia – ha commentato Marcello Chelli, responsabile Etf di Lyxor – è un paese in via di sviluppo che ha intrapreso un vasto programma di investimenti pubblici con l’obiettivo di modernizzare le infrastrutture e di incrementare le proprie potenzialità di crescita. Mentre la Malesia, uno dei leader mondiali nella produzione di componenti elettroniche, con il programma Malaysia 2020, ha l’obiettivo di diventare un paese industrializzato entro il 2020».

Con questi nuovi titoli la società amplia a 15 strumenti la propria offerta sui mercati emergenti che è composta da 11 Etf su Sud Africa, Brasile, India, Cina, Hong Kong, Corea, Taiwan, Tailandia, Malysia, Russia e Turchia e da 4 Etf su Asia-Pacifico, Europa dell’Est, America Latina e paesi emergenti nel loro complesso. 

 
COMMENTO
Si tratta dei primi Etf in Italia che danno la possibilità di investire in tempo reale sui mercati azionari di Tailandia e Malesia. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X