Speciale Fondi, la forza dei large-cap

A
A
A
Avatar di Redazione 21 Novembre 2008 | 09:30
Prosegue l’inchiesta di Bluerating.com sui fondi azionari Europa, che da inizio anno al 10 novembre hanno registrato una performance, che se pur negativa, è stata comunque tra le migliori del proprio comparto. Oggi parliamo del fondo Ducato Geo Europa con Lars Schickentanz, direttore investimenti di Mps Asset Management.

Il fondo Ducato Geo Europa da inizio ha registrato una performance negativa per 29,42% e nonostante ciò è risultato uno dei migliori fondi della sua categoria.

Al 10 novembre il suo fondo ha registrato una tra le migliori performance da inizio anno nel suo settore. Può indicarci le sue caratteristiche di gestione?
La nostra strategia di investimento si articola attraverso un’analisi macro e una micro del comparto azionario europeo. Nel primo caso, cerchiamo di trovare insieme al nostro ufficio studi che tipo di indirizzo strategico volgiamo dare al fondo, mentre nel secondo caso cerchiamo di individuare i titoli che possono sovraperformare il mercato. Quest’anno abbiamo puntato molto sui titoli di larga capitalizzazione, le large-cap, nel caso specifico i titoli legati alle telecomunicazione, come Vodafone, e all’energia, come Eni, Total e Bp, hanno dato un buon contributi alla performance del fondo.

Quali previsioni è in grado di fare sull’andamento futuro del settore in cui investe il suo fondo?
Dato il periodo di forte crisi caratterizzato da incertezza e volatilità che si stanno estendendo anche all’economia reale, continueremo ad avere un approccio cauto, puntando su titoli di assoluta solidità finanziaria come Eni, Vodafone e France Telecom.

Se un promotore volesse inserire il suo fondo nel portafoglio di un cliente, quali caratteristiche dovrebbe considerare? 
Il fondo possiede un elevato grado di volatilità e di conseguenza è adatto per portafogli ben diversificati, ai quali può dare un contributo importante sul piano della redditività e per risparmiatori con un’elevata propensione al rischio e da un’ottica temporale di medio-lungo termine.

Per conoscere tutti i dettagli del fondo clicca qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Gold Bullion svetta sull’oro

Top 10 Bluerating: NN IP vince nelle materie prime

Top 10 Bluerating: Mediolanum resiste nelle Infrastrutture

Top 10 Bluerating: Financiere de l’Echiquier batte tutti in robotica

Top 10 Bluerating: Allianz Global pensa responsabile

Top 10 Bluerating: Aberdeen in vetta all’azionario globale

Top 10 Bluerating: JPMorgan in vetta al Dragone

Fondi, più promossi che bocciati tra Italia e Europa

Fondi, guadagni a doppia cifra

Blue Chips Fondi tra alti e bassi

Fondi Comuni – Disoccupazione USA alle stelle

Assogestioni, l'anno del tracollo

Blue Chips Fondi, 2008 sotto esame

Blue Chips, capitali verso i fondi azionari

Fondi comuni, il prodotto del giorno

Fondi comuni – M&G punta sui dividendi azionari

Speciale Fondi, fondamentalismo azionario

Speciale Fondi, contano semplicità e chiarezza

Fondi Azionari – Nordea scommette sul continente nero

Speciale Fondi, per gli azionari contano i "fondamentali"

Fondi Russia: gli investitori pagano la dipendenza dal greggio

Lo spettro della recessione spaventa i fondi italiani

Fondi Europa: scende il petrolio e salgono le banche

Fondi Europa: in attesa della ripresa

Fondi emergenti: rallentamento dei russi

Il life settlement premia gli investitori

Fondi Pacifico: zampata felina

Blue Analisys, giugno negativo per il risparmio gestito, ad eccezione di….

Blue Fund Analisys, Eurizon guadagna oltre il +2,7%

NEWSLETTER
Iscriviti
X