Derivati: Tribunale Milano condanna banche a pena pecuniaria

A
A
A
di Luca Spoldi 19 Dicembre 2012 | 14:48

Sono quattro le banche coinvolte: Deutsche Bank, Ubs, Jp Morgan e Depfa. Il gruppo tedesco preannuncia ricorso e si dice convinto di aver agito correttamente


UN MILIONE DI MULTA A TESTA PER CIASCUNA BANCA IMPUTATA – Sta rapidamente facendo il giro del mondo rimbalzato da agenzie di stampa e news network come Twitter la notizia che il Tribunale  di Milano ha condannato a pene pecuniarie Deutsche Bank, Ubs, Jp Morgan e Depfa per truffa ai danni del comune di Milano in merito ai contratti su derivati stipulati nel 2005.

Il giudice ha condannato a una multa di 1 milione di euro ciascuna le quattro banche, alle quale sono stati confiscati complessivamente 88 milioni di euro. Deutsche Bank, la prima dei quattro istituti a reagire alla notizia, ha già preannunciato ricorso contro la decisione affermando di rimanere “convinta di aver agito correttamente”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti