UniCredit, la rivoluzione delle filiali parte dalla Bulgaria

A
A
A
di Redazione 21 Marzo 2013 | 11:17

L'istituto ha avviato il progetto pilota a Sofia: si tratta di un’agenzia high tech in cui si ribalta il rapporto tra istituto e cliente


UN’AGENZIA CHE GUARDA AL FUTUROUniCredit alza il velo sulle filiali del futuro. Il progetto pilota è partito a Sofia, in Bulgaria, dove è stata aperta un’agenzia totalmente high tech che ribalta il rapporto tra istituto e cliente: con il supporto di un assistente, di un touch screen e di bancomat "evoluti" il cliente può decidere se ricevere consulenza, ottenere informazioni o semplicemente conoscere UniCredit.

PRESTO ANCHE IN ITALIA – Se tutto funziona, le 220 filiali bulgare si adegueranno presto, mentre in Italia il processo è ancora in fase di definizione. La scelta della Bulgaria, ha evidenziato Andrea Casini, vice presidente del cda e direttore generale di UniCredit Bullbank, la controllata locale, “è stata determinata anche dal fatto che la corsa di UniCredit a est è iniziata anche da qui”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X