I dubbi sulla Abenomics pesano ancora su Tokyo

A
A
A
di Luca Spoldi 6 Giugno 2013 | 09:17

Se Wall Street è incerta sulla durata effettiva del programa di quantitative easing della Fed, in Asia pesano le incertezze sui risultati che produrranno concretamente le misure annunciate dal premier giapponese


TOKYO INCERTA SULLA ABECONOMIC, DEBOLI ANCHE I LISTINI CINESI  – Gli investitori continuano ad avere dubbi sulla realizzabilità dei programmi di Shinzo Abe e sul concreto rilancio dell’economia giapponese, oltre che sulla durata del sostegno della Federal Reserve alla ripresa Usa, così dopo il calo di ieri a Wall Street oggi anche Tokyo prosegue nella sua correzione e vede l’indice Nikkei225 chiudere a 12.904,02 yen (-0,85%), mentre Hong Kong perde l’1,05% e Shanghai è in rosso dell’1,12%. Tra le blue chip giapponesi recuperano terreno Nksj Holdings, Shiseido, Trend Micro e Tokyo Electron, con rialzi attorno o sopra il 4%, mentre perdono tra i 6 e i 7 punti a testa titoli come Tepco, Oki Electric Industry, Mitsubishi Chemical, Heiwa Real Estate, Mitsubishi Motors e Hitachi Zosen.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti