Generali potrebbe presto lasciare il listino Eurostoxx50

A
A
A
di Ettore Mieli 17 Agosto 2016 | 15:21

Giornata difficile per il titolo Generali, penalizzato a Piazza Affari per i rumors che lo vorrebbero presto fuori dall’ Eurostoxx50, il principale indice azionario dell’Eurozona che racchiude cinquanta società quotate e che fa da sottostante a molti prodotti di investimento. Secondo le indiscrezioni la prossima revisione dell’indice è prevista a fine agosto e il Leone potrebbe ricevere brutte sorprese.

I cinque titoli italiani attualmente nel paniere sono Generali, Enel, Eni, Intesa Sanpaolo e Unicredit. “Nei casi in cui un titolo lascia un paniere così rilevante come l’Eurostoxx50, spiega un trader al Sole 24 Ore, i fondi sono costretti a vendere il titolo e solitamente l’effetto si avverte qualche giorno prima che la revisione dell’indice diventi efficace. Per il titolo l’impatto è temporaneo ed è limitato a qualche seduta. Ciò non toglie che Generali resti un titolo a prezzi allettanti soprattutto considerando il dividend yield“.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

EuroStoxx50 in stand by in area 3.500 punti

EuroStoxx50 a fine corsa?

Ftse Mib o EuroStoxx50? Ecco le nuove strategie di Vontobel Certificati

NEWSLETTER
Iscriviti
X