Piazza Affari: tra i titoli del comparto moda-lusso sorride solo Moncler

A
A
A
di Luca Spoldi 3 Ottobre 2017 | 17:50

MODA LUSSO SEMPRE SOTTO I RIFLETTORI – Settore moda-lusso sotto i riflettori anche oggi a Piazza Affari, grazie ad alcune nuove view da parte dei broker. Così Ferragamo chiude la seduta in calo del 3,25% a 23,53 euro per azione, con quasi 1,1 milioni di pezzi scambiati nel corso della giornata, dopo che Exane Bnp Paribas ha tagliato il giudizio sul titolo da “outperform” (farà meglio del mercato) a “neutral”, limando il target price da 24,30 a 24 euro, complici i tempi più lunghi del previsto che sembra richiedere il piano di rilancio del gruppo.

BROKER LIMANO GIUDIZI E TARGET PRICE – In deciso calo anche Tod’s (-2,22% a 57,30 euro per azione, con poco meno di 170 mila azioni scambiate), anche in questo caso dopo una revisione al ribasso del giudizio in questo caso di KeplerCheuvreux da “hold” (mantenere) a “reduce” (ridurre), con target price tagliato da 58 a 54 euro per azione. Ieri già Hsbc aveva limato da 60 a 58 euro il prezzo obiettivo confermando tuttavia il giudizio “hold” sul titolo.

PESA ANCHE L’ANDAMENTO DEI CAMBI – Poco mossa ma tendenzialmente sottotono anche Luxottica, che termina a 47,66 euro per azione (-0,21%) con circa 343 mila pezzi passati di mano, dopo che Jefferies ha limato il target price da 46 a 44 euro a titolo, peraltro confermando il proprio “hold”, per tener conto dell’andamento dei cambi e del processo regolatorio necessario all’approvazione della fusione con Essilor.

MONCLER PIACE A GOLDMAN SACHS – Chi può sorridere è invece Moncler, che guadagna a fine giornata l’1,31% a 24,77 euro con poco più di 570 mila pezzi trattati, sospinta dalla conferma del “buy” di Goldman Sachs, che ha frazionalmente migliorato il prezzo obiettivo, portandolo da 25,6 a 25,9 euro per azione, dopo che il gruppo ha annunciato di aver chiuso il rimo semestre con ricavi consolidati di 407,6 milioni (+18% a tassi correnti e +17% a tassi costanti), un Ebitda rettificato di 97 milioni (+23,8%) e un utile nett di 41,8 milioni (+25%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Exane Derivatives lancia la campagna Batterie & Rivoluzione elettrica

Ora è il turno della politica: la view di Exane

Destinazione Jamaica

NEWSLETTER
Iscriviti
X