Assicuratevi in India, evitate il parrucchiere a Zurigo

A
A
A
di Redazione 15 Maggio 2014 | 10:41

La classifica delle città più care e di quelle più abbordabili. Con alcune sorprese

COSTO DELLA VITA – In India il costo della vita è tra i più bassi al mondo. Anche in Usa la vita non è così cara se si confronta con altri stati industrializzati. In Brasile, invece, i prezzi sono più alti della media dei paesi emergenti. Tra le città più care al mondo compaiono ancora Zurigo, Parigi e Londra. La Deutsche Bank, come riporta il Wall Street Journal, ha messo a confronto i prezzi e le spese di tutti i beni possibili e messi in ordine. Emerge che Parigi, Zurigo e Londra sono risultate le città più care, mentre per quanto riguarda i Paesi, al primo posto si è piazzata l'Australia.

FORTI DIFFERENZE – Se si capovolge la classifica, al primo posto, per quanto riguarda i Paesi, troviamo l'India. Una rupia debole ha infatti contribuito a mantenere i prezzi bassi, nonostante l'elevata inflazione. La classifica generale nasconde alcune forti differenze per i singoli prodotti. Ad esempio il noleggio di un auto per un solo giorno in Cina costa mediamente 31,90 dollari, ovvero il 26% del prezzo negli Stati Uniti. Invece un paio di jeans o un iPhone 5 sono tutti molto più economici se acquistati negli Stati Uniti. Le assicurazioni meno care si trovano in India, Indonesia e Filippine.

TOKYO SCENDE – Il sondaggio ha anche svelato come Tokyo, che risultava essere la città più cara nel 2001, è ora meno costosa di città come Melbourne, Ginevra, Oslo e Caracas. Zurigo risulta essere la città più cara per quanto riguarda i parrucchieri. Un taglio di capelli infatti può arrivare a costare fino a 15 volte il prezzo che si pagherebbe a Mumbai.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X