Candlestick no-frills, Eni e Poste Italiane giunti a “maturazione”

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 15 Maggio 2017 | 13:00
Ecco le prime candlesticks giunte a maturazione. Eni e Poste Italiane hanno finito il tempo a loro disposizione. Unipolsai è inciampata nello stop loss. Azimut, Brembo, Exor hanno identificato i pattern e sono in attesa di conferma.

Cosa sono i FRILLS e le candlesticks NO-FRILLS? E quali sono le configurazioni candlesticks NO-FRILLS, e come  si gestisce la posizione generata dai segnali da esse generate? Quali sono poi le relazioni fra candlesticks NO-FRILLS e la volatilità? La risposta a queste (e altre) domande le scoprirete partecipando alla conferenza di FinanzaOperativa.com all’ITFORUM 2017 intitolata “Come sfruttare la volatilità in portafogli di trading e di investimento” in programma giovedì 18 maggio dalle 16:30 alle 18:00 nella sala Agorà 2 del Palacongressi di Rimini.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Anima a Stellantis

Mercati, Ftse Mib di fronte a un nuovo bivio

Investimenti, auto elettriche in corsia di sorpasso

NEWSLETTER
Iscriviti
X