Pirelli torna in Borsa, titolo in leggero calo

A
A
A
di Finanza Operativa 4 Ottobre 2017 | 14:30

Oggi Pirelli & C. debutta sul mercato principale di Borsa Italiana, cedendo terreno rispetto alla quotazione di apertura, a 6,49 euro.
Pirelli è tra i principali produttori mondiali di pneumatici. La sua produzione si concentra esclusivamente sul segmento Consumer, con un posizionamento distintivo sui pneumatici High Value, prodotti realizzati per raggiungere i massimi livelli in termini di prestazioni, sicurezza, silenziosità e aderenza al manto stradale.
In fase di collocamento Pirelli ha raccolto 2,275 miliardi di Euro (2,6 miliardi di Euro in caso di integrale esercizio dell’Opzione Greenshoe) con una capitalizzazione calcolata sulla base del prezzo di IPO pari a 6,5 miliardi di euro. Banca IMI ha agito come sponsor. Banca IMI, J.P. Morgan, Morgan Stanley sono stati i coordinatori dell’offerta globale.
Raffaele Jerusalmi, Amministratore Delegato di Borsa Italiana, ha commentato:
“Siamo davvero felici di celebrare oggi la quotazione di Pirelli, la più importante IPO dell’anno sui mercati Europei. Il ritorno di Pirelli in Borsa ha attratto un grande interesse da parte degli investitori di tutto il mondo. Proprio ieri abbiamo annunciato il lancio di Italian Listed Brands di cui anche Pirelli farà parte fin da subito. Il 2017 si conferma come un anno particolarmente positivo per Borsa Italiana sul fronte delle nuove quotazioni.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, Amundi amplia la gamma low-cost Prime ETF a Piazza Affari

Mercati, Aim Italia Conference: al via oggi la quarta edizione

ITForum Online Week: la didattica di Borsa Italiana tra certificati, Etf e derivati

NEWSLETTER
Iscriviti
X