Real Estate – Profondo rosso per Pirelli RE

A
A
A
di Marcella Persola 6 Marzo 2009 | 14:15
Confermato l’aumento del capitale di 400 milioni di euro proposto dal CdA. Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio 2008 che segna una perdita di 195 milioni.

Cattive notizie dall’immobiliare. Pirelli RE ha chiuso il 2008 con una perdita netta di 195 milioni (+162,8 milioni nel 2007).

Il risultato operativo è risultato negativo per 59,7 milioni di euro (+83,6 milioni nel 2007). La diminuzione, spiega una nota del gruppo, è dovuta per 29,7 milioni al minor risultato operativo e per 113,6 milioni al minor risultato da partecipazioni. Le ristrutturazioni effettuate nel 2008 sono state pari a 44,2 milioni di euro mentre le svalutazioni effettuate nel 2008 sono state di 135,8 milioni.

La posizione finanziaria netta a fine 2008 è risultata negativa per 289,5 milioni di euro, in miglioramento rispetto al risultato del 30 settembre 2008 (negativa per 289,7 milioni di euro al 31 dicembre 2007).

Il Consiglio di Amministrazione ha poi confermato le delibere assunte lo scorso febbraio approvando una proposta di aumento del capitale sociale massimo di 400 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Real estate- Puri Negri saluta Pirelli Re

Immobiliare – Pirelli RE aumenta il capitale di 400 milioni

Pirelli RE punta a ridurre i costi focalizzandosi sulle attività core

NEWSLETTER
Iscriviti
X