Fib ancora in un salutare trading range

A
A
A
di Finanza Operativa 24 Gennaio 2018 | 18:00

Prosegue la salutare fase laterale di consolidamento per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2018, che favorisce l’allontanamento dei principali indicatori tecnici dalla zona di ipercomprato. Un movimento dei corsi she si sta sviluppando intorno a quota 23.850, baricentro di oscillazione e compreso tra la resistenza statica di breve termine posta a 24.040 punti e il supporto, anch’esso con le mesedime caratteristiche, a quota 23.645.

Operativamente, di conseguenza, solamente l’eventuale conferma del superamento della resistenza a 24.040 permetterebbe al derivato di allungare nuovamente il passo. E in tal caso i successivi target diventerebbero 24.300 in prima battuta e in seguito l’area compresa tra i 24.600 e i 24.750 punti.

Per contro, l’eventuale cedimento del supporto dinamico di breve termine a 23.645 punti innescherebbe molto probabilmente l’inizio di una correzione con target prima in zona 23.500/23.400 e in seguito a quota 23.250.          G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X